Bad Apple Sons – Bad Apple Sons

Pubblicato il

Scritto da

E’ sabato; con alcuni amici conveniamo di passare la serata in uno storico locale di Roma che consacra i fine settimana alla musica live.
Giungiamo sul posto e tutti si inchiodano all’ingresso, occupati a fumare e chiacchierare tra loro.

Dall’interno giunge della musica, musica che mi attira sempre di più, spingendomi a chiedermi ossessivamente chi o cosa potesse produrre un così adorabile frastuono.
Dopo una decina di minuti decido di abbandonare il resto della comitiva e di avventurarmi negli oscuri meandri (Tre stanze più il bagno) del dungeon.

Dentro mi attendono i Bad Apple Sons, autentica luce in fondo al tunnel, rivelazione et costernazione.
Rimango subito rapito dal suono ibrido, un calderone di noise rock e post-punk alla Birthday Party, ammiccante ad una certa psichedelia sperimentale e aggressiva.
Il trio esplora quarant’anni di musica sudando e celebrando un Sabbath mefistofelico, distribuendo a piene mani perle ai porci (Un pubblico decisamente avvezzo al pop-rock, tipico del locale).

Ben presto, isospettiti dalla mia assenza, arrivano anche gli altri e tutti insieme appassionatamente rimaniamo imbambolati di fronte alla magia della band fiorentina.

A concerto finito riesco a mettere le mani su una copia del loro self titled e tornato in macchina lo metto subito su, pronto a riascoltare per l’ennesima volta tutti i brani che, con mia enorme soddisfazione, mantengono il tiro che avevano
in sede live. A intermezzare la potenza dei brani più rock trovo nell’album degli stacchi di noise atmosferica e minimalista: stralci di psichedelia urbana, inquisitoria.
E’ il tripudio dello sperimentalismo e il cervello, irrimediabilmente, orgasma.

Dieci tracce di qualità immane che faranno la felicità di ogni testa noise e degli amanti del trip facile facile.
Inoltre, l’ennesima soddisfazione made in italy che ci regala questo 2011 (Il che mi fa temere per una possibile fine del mondo durante l’anno prossimo).
Che volete di più? Che si mettano una scopa nel culo e vi ramazzino la stanza??!

Thumbs up.

Bad Apple Sons - Bad Apple Sons

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.