iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Animation – Asiento

Animation - Asiento: A 4o anni dall'uscita di “ Bitches Brew “ uno dei dischi più amati e studiati dello stregone Miles Davis, ecco che arriv...

Animation – Asiento

A 4o anni dall’uscita di “ Bitches Brew “ uno dei dischi più amati e studiati dello stregone Miles Davis, ecco che arriva questa regstrazione live alla BBC ( mica la Rai di Masi e Minzolini), dove gli Animation reinterpretano a modo loro questa pietra miliare del jazz e non solo. Gli Animation sono il gruppo di mr. Bob Belden, un signore che è stao A & R della Blue Note, ovvero scopritore di Us3, Madlib e tanti altri. A lui aggiungete Tim Hagans, Dj Logic storico dj della scena della Big Apple, a guest stars come Scott Kinsey, Guy Licata e Guy Harrison. Seguendo il loro personalissimo stile, introdotto con “ Animation : imagination “ del 1999, rielaborano il materiale Davisiano in un’ottica strettamente live, praticamente drum and bass, ovvvero basso, batteria e fiati.

Per la registrazione di “ Bitches brew “, Davis si era circondato del meglio del meglio dei musicisti della nascente fusion, e fece un disco molto venduto, ma anche criticato. Dato che Miles era uno che odiava steccati e definizioni ( “… il jazz non esiste, è un termine inventato dai bianchi per noi niggers…) questo disco diventa la sua personale visione della musica rock e jazz in quel momento, uan fusion appunto, una sintesi alla Davis, senza mai scordare la vera passione di Miles : la musica afroamericana. Il grande musicista in tutti i suoi dischi ha esplorato la materia musicale afroamericana come nessun altro, improvvissando, creando, piangendo e drogandosi, toccando i punti più bassi che un uomo può toccare. La sua musica rimane alta, la musica di un uomo che in testa aveva melodie primordiali, e rendeva moderno l’ancestrale. Gli Animation fanno un disco che penso sarebbe piaciuto molto a Davis, una reinterpretazione molto personale dealla materia, portandola ad una fusion modernizzata di grande fascino. Gli interpreti sono ottimi, la materia è delle migliori, e il risultato è un altro viaggio verso mondi altrimenti preclusi. Ottimo cd, un’altra grande uscita per un’etichetta italiana, la Rarenoise records, da tenere sotto stretta sorveglianza.

waww.rarenoiserecords.com

Animation - Asiento

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Intervista Michele Borgogni

Abbiamo avuto la fortuna di fare due chiacchiere con Michele Borgogni, scrittore aretino di weird, fantascienza, ma soprattutto cantore di storie belle, interessanti e che nascono spesso dal nostro quotidiano, che è già molto weird di suo.