Above The Tree e The E-Side-Wild

Above The Tree e The E-Side-Wild 1 - fanzine

Above The Tree e The E-Side-Wild

Il progetto Above The Tree & The E-Side nasce dall’incontro tra il blues arido e scarno di Marco Bernacchia (già Gallina e Above The Tree) e l’elettronica ritmata e vibrante di Matteo Sideri (The E Side). Wild, primo album pubblicato insieme, riunisce queste due anime musicali in un’unica essenza.

Il compito di aprire è affidato a On The Road che, partendo da una chitarra torrida e sudata evolve in roventi paesaggi elettronici a là Depeche Mode sotto allucinogeni. W China produce nuove visioni per mezzo dell’ossessività ritmica, delle voci sottili e della chitarra ipnotica mentre Safari F.C., più ruvida ed energica, spicca per il suo incedere e per il calore degli inserti vocali in seconda fila. Bunga Bu proponendo molte affinità con la precedente W China, concede una sorta di “viaggio” nei meandri dello spiritualismo più primitivo e viscerale (lasciando poi spazio alla lenta e riflessiva Svezia, sorta di paradiso in cui è impossibile non abbandonarsi). Birds Fobik Town, recuperando la passione per il blues, pone l’attenzione sulla chitarra (alla deriva sulle immense e sottili distese elettroniche) mentre Winter Queen, crescendo con lentezza e costanza per tutta la sua durata, coinvolge con il suo piacevole intreccio tra melodia e ritmicità. Infine, Some What Like Blues, pezzo ben più intriso di blues, trasporta con in suo leggero lamentarsi, fra sudore e calore desertico.

Il duo Above The Tree & The E-Side colpisce nel segno. Il disco, forse più accattivante e immediato rispetto ai precedenti lavori di Above The Tree (se sia un pregio o un difetto, a voi la scelta), piace per la sua forte capacità evocativa e per la spiritualità mistica che lo avvolge. Un lavoro ottimo per chi ha voglia di perdersi nei meandri della propria psiche.

TRACKLIST:
01. On The Road
02. W China
03. Safari F.C.
04. Bunga Bu
05. Svezia
06. Birds Fobik Town
07. Winter Queen
08. Some What Like Blues

above the tree & the e-side-wild

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.