Provokate Punk Rock Festival

Provokate Punk Rock Festival 1 - fanzine

Provokate Punk Rock Festival – 29/30 Aprile 2016 presso La Cantina Mediterraneo

Se da un numero da 1 a 10 vi sentite al più degli Zeros e se più che fighi e intraprendenti abbracciate la filosofia dei Born Losers non potete assolutamente mancare alla 4° edizione del Provokate Punk Rock Festival presso la Cantina Mediterraneo di Frosinone il 29 e 30 aprile.

In quanto festival di genere, appartiene ad un circuito prettamente underground e tale desiderava rimanere, tuttavia, vista la testa dura di chi vi scrive, ho insistito con gli organizzatori per avere una breve intervista con Tony Volume (al secolo Antonio Tiberia voce e chitarra degli Idol Lips).

iye Ciao Antonio, da quanto tempo esiste il Provokate e di chi è stata l’idea?

La prima edizione risale all’estate del 2006. Gli ideatori sono Tony Volume, che sarei io, Marco Elvislives Macciocca, il prof. Domenico Angelini e Cesco il tappezziere, nostro infiltrato in Consiglio Comunale.

iye Si è sempre tenuta alla Cantina? Quali band hanno suonato nelle precedenti edizioni?

Nella prima edizione del 2006 in cartellone c’erano Idol Lips e Me for Rent da Ceccano, più guests stranieri da Roma: Cactus e Steelfingers. La location era un bellissimo parchetto di Ceccano e tutto è venuto fuori così, dal nulla. Alla fine volevamo solo suonare a casa nostra e ascoltare band che ci piacevano, è sempre stato questo lo spirito che ha mosso il Provokate e a dieci anni di distanza arriva oggi la quarta edizione.

iye Quali band hanno suonato nelle seccessive edizioni? Com’è stata la risposta del pubblico?

Per la seconda edizione svoltasi sempre a Ceccano abbiamo fatto le cose più in grande, facendo due serate sempre nella bella location dell’Hortus Conclus. Diciamo … una specie di Pavarotti and friends. Qualche anno fa ci siamo ritrovati con Marco Elvislives e abbiamo pensato di riesumare il nostro festival, così con nuovi amici ci siamo dati da fare e proposto la cosa alla Cantina Mediterraneo, che poi è dove ci siamo conosciuti, ricordi le spillette? (IYE – “Certo, ne ho sempre una sul mio chiodo a testimonianza dell’evento”). Il cartellone è stato di tutto rispetto: Alieni, Beats Me e Drifting Mines da Roma, Bravo da latina, Golden Shower dalla Tears Valley, e noi Idols Lips. Una cospicua presenza di band prodotte da Area Pirata, ma ce n’era per tutti i gusti. Lo abbiamo presentato come “Il festival che non mancava a nessuno”, invece ha generato molto interesse, tanto che la Cantina Mediterraneo, dopo il primo evento in casa loro, ci ha pressato perché replicassimo. Alla fine abbiamo ceduto e il 29 e 30 aprile prossimo torna di nuovo il festival che mancava a pochissime persone!!!!

iye Cambia qualcosa in questa edizione? Cosa dovremo aspettarci?

Anche questa volta ci sarà da divertirsi. Si passa dal garage beat de I Magneti, allo psycho-garage dei Raunchies, dal power pop dei Real Swinger del grandissimo Marco Cicchella al power rock dei Super Dog Party e ovviamente ci saranno i vostri perdenti preferiti, gli Idol Lips. Ah, poi c’è una band formata da poco ma il nome non mi sovviene … il chitarrista è simpatico … mi sembra si chiami Joe … (IYE – “Starà mica parlando del garage punk dei The Superslots Terrible Smashers ?”). Lasciate perdere le fricchettonate dei festeggiamenti a Londra, il vero rock’n’roll si celebra in Cantina tra ampli a 10 e chitarre scordate. Naturalmente tutti gli Idol Lips hanno lavorato alle ultime due edizioni, ma all’inizio era davvero quella strana ciurma che ha mosso tutto; alla fine al Provokate suona solo chi piace a noi, solo musica fuori moda, Punk in tutte le forme, lo spirito e l’attitudine conta più dei fatti, questo è l’Ultimo festival romantico.
Non resta altro da aggiungere, se non la locandina, ci vediamo il prossimo week a Frosinone!

Provokate

PROVOKATE – Facebook

Evento Facebook

Avatar

Autore: Nico Plescia

Nicolamaria Plescia (Termoli (CB), 1976 - ? ) è un musicista-dj-ingegnere malato di rock'n'roll, garage e punk. Attualmente risiede in provincia di Salerno ed è il chitarrista fondatore (insieme al cantante Albino Cibelli) dei "The Bidons", lasciati a fine 2014, e del dj-duo "Joe & Frank", insieme a Luigi Sabino, con il quale condivide anche la punk'n'roll band "The Dead Flints". Nel 2015 fonda i "The Nitroglycerine", band garage blues con nome ispirato da un brano dei The Gories. Nello stesso anno fonda i "Superslots Terrible Smashers" band garage punk. Colleziona strumenti vintage, vinili e veicoli d'epoca. E' interessato a tutto ciò che appartiene al periodo '50-'70 e che da esso sia stato direttamente o indirettamente influenzato, passione che lo ha portato a collaborare con Think UP!, IYEzine e la rivista cartacea Sottoterra per la stesura di recensioni e report dei live di band di settore. Recensisce garage, punk, rock 'n' roll, glam e hard rock Se interessati, scrivete a: nico.plescia@gmail.com (Joe Swindle)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.