Deison And Mingle – Everything Collapse(d)


Il quarto capitolo della serie Rev Laboratories della Aagoo Records è costituito dagli otto brani (più una ghost track) di questo Everything Collapse(d). Il disco, composto dagli italiani Deison e Mingle (qui alla loro prima collaborazione), si concentra su paesaggi sonori scuri, rarefatti ed evocativi, dando un ruolo centrale ad elettronica, field recordings e pianoforte.

Le note intense ed isolate di Optokinetic Reflex (Glassy Eyes) aprono il disco tuffandosi in un tranquillo e profondo mare di malinconia, lasciando che a proseguire siano gli echi in lento sviluppo (tra impulsi elettronici) di Everything Collapses e l’incedere trascinato (ma inesorabile) dell’arida e industriale Nessun Desiderio (Decimation). Out Of The Blue (Rain), tra drones, pianoforte e piccoli impulsi sonori, disegna algidi deserti artificiali, mentre i lenti vuoti di Settled Apathy (Hospital), riempiti da elettronica ronzante e ripetitiva, introducono il morbido e coinvolgente crescere della calda ed emotiva One Million Parsec From Your Sun. Il misterioso galleggiare di An Estranged Perspective (Time Off), infine, contrapponendo suoni acuti (pronti a disorientare) ad altri più cupi (necessari per definire la struttura stessa del pezzo), cede l’ultima parola alla solare leggerezza di Static Inertia e alla più che riuscita rivisitazione di Failure degli Swans (ghost track).

I due musicisti danno alle stampe un disco di indiscutibile qualità. Gli otto brani e una cover proposti, infatti, nonostante utilizzino un numero ristretto di suoni e strumenti, riescono a trasmettere una notevole varietà di emozioni e sensazioni. Perdersi in questo album è un’esperienza decisamente consigliata. Sono convinto che anche chi non è abituato ad ascoltare musica più sperimentale e ricercata, rimarrà colpito molto positivamente da questo lavoro.

Tracklist:
01. Optokinetic Reflex (Glass Eyes)
02. Everything Collapses
03. Nessun Desiderio (Decimation)
04. Out Of The Blue (Rain)
05. Settled Apathy (Hospital)
06. One Million Parsec From Your Sun
07. An Estranged Perspective (Time Off)
08. Static Inertia

Line-up:
Cristiano Deison
Andrea Gastaldello

Condivisioni 0

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *