Yugo In Incognito – Uomini Senza Gomiti

Yugo In Incognito – Uomini Senza Gomiti 1 - fanzine

Yugo In Incognito – Uomini Senza Gomiti

Gli Yugo In Incognito (Alessandro Accardi, Andrea Scordia, Bernardo Nardini, Lucio Leoni), formazione romana attiva da ormai dodici anni e con solo un paio di ep in curriculum (“Puppurri” e “C’hai Nis Democracy”), debuttano sulla lunga distanza con Uomini Senza Gomiti. Il lavoro, in uscita per Lapidarie Incisioni, mescola insieme punk, ska, rock e metal, proponendo spesso e volentieri testi al limite del demenziale.

Vattelapesca, costruita su ritmi in levare e un cantato che rasenta spessa il rappato, dà il via all’opera, lasciando che a proseguire siano lo spirito punk/rock (fatto di chitarre e cori) di Smart e l’ossessività dei ritornelli di Cosce. 500Ino, più defilata e meno entusiasmante, cede spazio allo ska veloce di Myeden, mentre Ragazzi Drogati e il suo minestrone di generi musicali, apre la strada allo spirito più riflessivo e pensieroso di Cyclette&Abbandonata. Stufomarcio, ritornando sui binari della bizzarria e dell’eccentricità, mescola italiano e inglese (oltre a farsi accompagnare da una piccola sezione di fiati), introducendo il sound duro e secco de L’Onore Delle Armi e della variegata quanto inclassificabile Uomini Senza Gomiti. I Matti, infine, ben più rilassata e distesa, scivola leggera fino alle note reggae/punk della conclusiva Don’t Iscriv Yourself To The Siae.

Con questi dodici brani gli Yugo In Incognito si tuffano a piè pari nel calderone del rock demenziale/eclettico figlio degli Elio E Le Storie Tese. Il risultato complessivo è un album eccentrico e bizzarro che cammina sempre sul filo del rasoio tra coinvolgente/interessante e disorientante/deludente. Se siete amanti dei minestroni di generi musicali e dei testi strampalati, avete trovato pane per i vostri denti.

Tracklist:
01. Vattelapesca
02. Smart
03. Cosce
04. 500ino
05. Myeden
06. Ragazzi Drogati
07. Cyclette&Abbandonata
08. Stufomarcio
09. L’Onore Delle Armi
10. Uomini Senza Gomiti
11. I Matti
12. Don’t Iscriv Yourself To The Siae

Line-up:
Alessandro Accardi
Andrea Scordia
Bernardo Nardini
Lucio Leoni

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.