Wide Hips 69 – Menopause Live in Studio

Wide Hips 69 - Menopause Live in Studio 1 Iyezine.com

Pubblicato il

Scritto da

In questi ultimi tempi ho avuto la fortuna di ascoltare alcuni gruppi del miglior rock’n’roll formati da sole donne: le immarcescibili e sempre validissime Cleopatras, le mie adorate Bomb’o’nyrics ed ora le teramane Wide Hips 69.

A dire il vero le nostre non è che siano proprio tutte ragazze, il batterista, bontà sua, è un maschio, ma in questi casi si sa scatta la regola Demolition Doll Rods e si diventa una all-female band, e pensare che le DDR sarebbero al 33% formate da uomini!
Ma in questa occasione la composizione della band è assai poco importante e non deve assolutamente prevalere sul valore di questo Menopause che è disco esplosivo e coinvolgente.
Dentro ci sono la risposta italiana alle Runaways di “Cherry Bomb” (Stupid Bitch) eh? Bitch! Il suono più visceralmente garage (Blind Woman, Doom & Gloom e Bipolar Disorder), la furia punk’n’roll spaccaossa (l’anthem Live Fat, Die Drunk e Under the Train), il soul-punk alla Bellrays (I Needed You) e il suono rovinoso alla Trashwoman (Beer, Pussy & Tea).
Chiude il tutto la cover del classicissimo Ramblin’ Rose nella versione degli Mc5 band che, a mio parere, può essere indicata come una delle principali influenze delle nostre e, nella quale, traspaiono le indubbie capacità vocali di Cristina.
A quanto dicono le Wide Hips 69 quest’album è una sorta di live in studio che possa, parole loro, riprodurre il suono che si ascolta durante i loro concerti, ma io vi dico che questa è una mezza verità perché, sempre secondo me, quello che si ascolta assistendo ad un loro concerto è senza dubbio qualcosa di molto più elettrizzante di così.
Il suggello di garanzia lo mettono i ragazzi di Area Pirata che, decidendo di distribuirlo, ne suggellano la qualità.
Insomma basta parole: 1-2-6-9-via, fatevi travolgere da questo disco!

Tracklist:

1. Stupid Bitch
2. Blind Woman
3. Doom & Gloom
4. Live Fat, Die Drunk
5. I Needed You
6. Bipolar Disorder
7. Beer, Pussy & Tea
8. In My City
9. Girl Panic
10. Under The Train
11. Ramblin’ Rose

Line-up:
Luciano “HalfSpoon” – drums, screams
Daniela “Locomotion” – bass, screams
Lorena “SlimHips” – guitar, screams
Cristina “TitsQuake” – screams, cymbal

WIDE HIPS 69 – Facebook

Tags:
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.