Vinile mon amour #2

Vinile mon amour #2 garagepunk podcast

Vinile mon amour #2

Seconda puntata di Vinile Mon Amour. Nella prima puntata avevamo dato un’ idea di quello che sarà questo podcast, nessuna barriera e nessun pregiudizio se non l’ amore per il vinile.

Molti dei pezzi che ascolterete in questa puntata sono usciti per la Bickerton Records

Bickerton Records è nata nel 2012 come etichetta interna alla Sunny Day Records – ormai estinta – ma a metà del 2015 hanno iniziato una seconda fase della nostra storia, ora completamente indipendente e con un campo d’azione più ampio.

Sono diventati un’azienda più grande a poco a poco, avviando nel 2018 una nuova divisione per i suoni neri, Croydon Records.

Altri pezzi sono tratti da VARIOUS ARTISTS ‘ARE THEY HOSTILE? Croydon Punk, New Wave & Indie Bands 1977 – 1985 uscito su Damaged Goods Records

Chiunque abbia un vinile e vuole essere su questo podcast compili il form: https://www.iyezine.com/contatti

Ecco la prima Tracklist

  1. Wild Zeros – Did you dig it ! – Adrenalin Fix / Beast / Heavy Medication Records
  2. Johnny Moped – Groovy Ruby (Live at the Roxy) – Damaged Good Records
  3. Fanatics – Total Confusion – Damaged Good Records
  4. The Recalls – Again – Bickerton Records
  5. Marco Busato – Around the sun – Bickerton Records
  6. King Arthur & his Lord – ‘Till the end of the day – Kryptic records
  7. The Tambles – Got me Going – Bickerton Records
  8. The Tambles – Home – Bickerton Records
  9. The Kryn – Talk too loud -Bickerton Records
  10. The Kryn – Quit you – Bickerton Records
  11. The Robot – 12 favorities from planet earth – Bickerton Records

 

Vinile mon amour #2 Garagepunk Podcast

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Memoriam – Rise to power

Atteso ritorno dei Memoriam, il gruppo death metal fondato dal cantante Karl Willetts ex dei Bolt Thrower  da Frank Healy bassista dei Benediction ed ex chitarrista dei Napalm Death, insomma la crema del death metal, coadiuvati molto bene da Scott Fairfax alle chitarre e Spike T. Smith alla batteria.

Cosa resta del duemilaventidue

  Un altro anno se n’è andato, portandosi dietro le scorie di dodici mesi costantemente vissuti al di sotto delle nostre possibilità, castrati da un contesto sociale che non riusciamo a modificare in alcun modo. I sogni anche per questa volta sono rimasti tali, immutati

Tropical Fuck Storm - Submersive Behaviour_cover

Tropical Fuck Storm – Submersive Behaviour

È qui e richiede attenzione, perché i Tropical Fuck Storm hanno dimostrato più volte di saper far bene, di saper maneggiare il rock (alternativo, indie, noise, quello che volete) meglio di tanti altri – ma direi di quasi tutti.

Luca Ottonelli

Luca Ottonelli. E’ nato a Genova nel 1969 e ho completato i primi studi artistici avendo come maestro di Figura G. Fasce.