Sonora Casino Trompeteros (1972, Vinyl)

Sonora Casino Trompeteros

Sonora Casino Trompeteros (1972, Vinyl)

Sonora Casino TrompeterosL’ etichetta peruviana Discos MAG, fondata nel 1953, è oggi una delle label custodi della preziosa tradizione musicale tropicale che precedette l’esplosione della sottocultura musicale urbana della chicha, forse il fenomeno socio-culturale che più caratterizza questo colorato Paese atlantico.

Da quegli archivi, la spagnola Vampisoul ha riportato alle stampe, e dunque alle orecchie degli appassionati del genere, un album leggendario datato 1972, dal titolo “Trompeteros”, del gruppo Sonora Casino.
Il timbalero Lucho Macedo era il leader del combo, la cui direzione sonora era orientata ad un suono caldo, intenso e ricco di influenze da tutta la diaspora africana nelle Americhe: nelle diverse tracce che compongono l’album si spazia dal boogaloo, al latin jazz, al cha cha, al son cubano, alla cumbia, al bolero, al merengue.
Ho, però, poc’anzi definito questo album leggendario in quanto contiene alla fine del lato A quella che appare come una stravaganza sonora, “Astronautas a Mercurio”: una lunga jam afro-latina infarcita di effetti elettronici, chitarre distorte, wah wah, echi, una funkeggiante sezione fiati di tradizione nu-yoricana ed un’atmosfera da pellicola di fantascienza di serie B che hanno reso questa sperimentazione psichedelica uno dei brani di maggior culto tra i collezionisti di dischi.

Oltretutto, anticipatore, appunto, di alcuni elementi tipici di quel suono che da lì a poco sarebbe stato definito “chicha”.

Ancora un passo in avanti per la Vampisoul nel meritevole lavoro di ricerca e riproposizione di queste perle.

Track List
Side 1
1) EL NEGRO JAVIER
2) PASA, PASA
3) TROMPETEROS
4) BOBBY
5) ASTRONAUTAS A MERCURIO
Side 2
1) EL TURRÓN DE POCHITA
2) GUAJIRA DEL AMOR
3) SERRANO
4) CANCHA, MOTE Y PAPA
5) PA’L GUSTO
6) EL CULANTRO

 

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.