The Smoking Bones – Down to the High 7″

The Smoking Bones

The Smoking Bones – Down to the High 7″

 Down To The High by The Smoking Bones


Down To The High
by The Smoking Bones

Potete pensarla come volete ma il 7″ è stato è e resterà per sempre il vero formato rock’n’roll. Lo è stato per Elvis, per i Beatles, per gli Stones, per i Kinks, per gli Who e per tutti quanti possano venirvi in mente.

Lo so è uno sbattimento da gustare, appena ci si siede bisogna subito rialzarsi e girare facciata, neanche il tempo di stappare una birra. Ma qualsiasi cosa si voglia eccepire nell’anno del signore 2020 il 45 giri è sempre il veicolo migliore per ogni rock band che voglia diffondere il proprio verbo; eppoi diciamocelo chiaro: quanto è figo come oggetto?

Bene questa breve dissertazione mi è tornata utile per introdurre questa nuova uscita dei toscani Smoking Bones, due canzoni che confermano l’indubbia crescita espressiva della band. Sul lato a si trova il pezzo che da il titolo al singolo, un brano profondo ed articolato che pesca nel miglior stoner e nell’ high energy rock’n’roll scandinavo degli Hellacopters.

Sul lato b invece il gruppo coverizza Burning Love di Presley trasformandola in un brano glam, come se il re fosse accompagnato dai T-Rex.

Come scrivevo recensendo l’ultima fatica degli Smoking Bones, e come accennavo poc’anzi, i nostri hanno intrapreso nuove e fruttuose strade che non fanno che confermare la loro sempre più virtuosa vena creativa.

Teneteli d’occhio perché ne vale davvero la pena.

 

Track List
Lato A : Down to the High

Lato B : Burning Love

 

Tags:
Il Santo
calcagnoluca31@gmail.com

Il Santo alias Luca ovvero il secondo (o il primo,fate voi) urlatore alla sbarra,a proposito tutti sul podcast ad ascoltarci.Il sopranome l'ho adottato non per motivi religiosi, ma ispirandomi al miticopersonaggio interpretato da Roger Moore nello splendido telefilm Simon Templar.MI piace ascoltare musica,leggere,il gioco del calcio,pensare con la mia testa.Mi piace il sublime e il terribile, il rock'n'roll piu' semplice ma anche un sacco di altre cose. Mi piacciono le persone che non si fanno di inutili menate per questo mi piacciono Simone e Loriana e per questo scrivo e sostengo In your eyes.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.