iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : The Smoking Bones – Down To The High 7 Pollici

The Smoking Bones - Down to the High 7" : High energy rock'n'roll suonato come dio comanda

The Smoking Bones

The Smoking Bones – Down To The High 7 Pollici


Down To The High
by The Smoking Bones

Potete pensarla come volete ma il 7″ è stato è e resterà per sempre il vero formato rock’n’roll. Lo è stato per Elvis, per i Beatles, per gli Stones, per i Kinks, per gli Who e per tutti quanti possano venirvi in mente.

Lo so è uno sbattimento da gustare, appena ci si siede bisogna subito rialzarsi e girare facciata, neanche il tempo di stappare una birra. Ma qualsiasi cosa si voglia eccepire nell’anno del signore 2020 il 45 giri è sempre il veicolo migliore per ogni rock band che voglia diffondere il proprio verbo; eppoi diciamocelo chiaro: quanto è figo come oggetto?

Bene questa breve dissertazione mi è tornata utile per introdurre questa nuova uscita dei toscani Smoking Bones, due canzoni che confermano l’indubbia crescita espressiva della band. Sul lato a si trova il pezzo che da il titolo al singolo, un brano profondo ed articolato che pesca nel miglior stoner e nell’ high energy rock’n’roll scandinavo degli Hellacopters.

Sul lato b invece il gruppo coverizza Burning Love di Presley trasformandola in un brano glam, come se il re fosse accompagnato dai T-Rex.

Come scrivevo recensendo l’ultima fatica degli Smoking Bones, e come accennavo poc’anzi, i nostri hanno intrapreso nuove e fruttuose strade che non fanno che confermare la loro sempre più virtuosa vena creativa.

Teneteli d’occhio perché ne vale davvero la pena.

 

Track List
Lato A : Down to the High

Lato B : Burning Love

 

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Dracula Drivers - Reborn

Dracula Drivers – Reborn

Dracula Drivers, che esista un saldo connubio tra il rock’n’roll che amiamo e le pellicole horror – soprattutto quelle d’antan – è cosa assolutamente assodata.

No Spoiler Ghosting

No Spoiler Ghosting

No Spoiler Ghosting: il punk sta bene, e pure noi godiamo di discreta salute. Come avrebbero detto i latini: ad maiora.

The Prisoners - Morning Star

The Prisoners – Morning Star

In un mondo migliore i Prisoners sarebbero stati delle star, in questo invece non è andata così e forse non era neppure nei loro piani e nelle loro intenzioni;