The R’s

The R's 3 - fanzine

The R’s

Abbiamo incontrato per voi i The R’s ua delle migliori band del panaromana indie italiano.

iyeMi sono accostato alla vostra musica leggendo l’entusiastica recensione di “Money’s on fire” fatta da Luca Frazzi, cotanta attenzione da parte di quello che io giudico il miglior giornalista rock italiano vi ha portato dei benefici o sono l’unico a leggere le elucubrazioni di quel pazzo di Frazzi?

Hai detto bene! “Quel pazzo di Frazzy”. Ovviamente siamo orgogliosi di essere apprezzati da Luca. Ha sempre scritto bene di noi, ma ci ha sempre poi trattato a insulti di persona.
Ma gli vogliamo bene ugualmente!

iyeParlando ancora di “Money’s on fire” il vostro suono è stato “etichettato” come power-pop,uno dei miei generi preferiti,trovate azzeccata questa definizione?

Si lo era, per Money’s on fire. Anche se non era intenzionale suonare quel genere in maniera filologica. Rientrava anche poco nei nostri ascolti. Derivavamo da ascolti più tradizionali come beatles kinks e supergrass…etc

The R's 6 - fanzine

iyeRispetto a “Money’s on fire”,che ho trovato brillantemente frizzante,mi è parso che,nel vostro ultimo album “De flora et fauna”,il vostro sound sia più reflessivo e composito,vi trovate d’accordo con questa mia considerazione? E,se lo siete,cosa vi ha portato a modificare il vostro approccio?

E’ senzaltro un album più intimo ma non mancano gli spunti di cazzodurismo! Vedi “colossus”. C’è molta emotività e sentimentalismo in de fauna et flora rispetto a money’s on fire.
Il nostro approccio è cambiato naturalmente, con il passare del tempo e delle esperienze personali…forse stiamo maturando!?

iyeIn “de flora et fauna” mi è sembrato di cogliere alcune analogie con le sonorità dei da me amatissimi Xtc (sopratutto in “I love my family”) è solo una fantasia di un fan,vostro e loro,o qualcosa di vero c’è?

Come per money’s on fire, cisiamo trovati a commentare varie similitudini che vari amici e persone ci dicevano di aver scovato qui e la durante l’ascolto. Gli xtc non li conoscevamo ma effettivamente poi, ascoltando, english settlement abbiamo capito il perchè di tali commenti.

The R's 7 - fanzine

iyeRestando nel campo delle ispirazioni,per quanto possa sembrare scontato chiederlo,mi piacerebbe sapere quali sono le bands che più vi hanno influenzato o più semplicemente quelle che più vi piacciono?

Senza citare i vinili di papà, vorrei parlare di band attuali che ci piacciono… per esempio Tame Impala, Tune Yards, The R’s…

iyeHo recentemente letto un resoconto della vostra trasferta americana ma ,pensando che non tutti quelli che leggeranno questa intervista lo abbiano fatto,potreste riassumere anche se brevemente gli accadimenti e le sensazioni salienti di questa esperienza?

Siamo stati due volte negli stati uniti nel giro di un paio di mesi. Abbiamo respirato un aria decisamente diversa dal nostro solito. Abbiamo notato che c’è meno competizione con le altre band e anche se tanti sono i gruppi che vorrebbero sfondare c’è ancora la reale possibilità di farsi sentire e di condividere con del pubblico interessato al tuo concerto a prescindere dal fatto che ti conoscano o meno!
Ad Austin, in texas per il SXSW, abbiamo visto molte band interessanti di altissimo livello, persino i Duran Duran che suonavano nel retro di un localino sulla 7ma strada. A new York abbiamo suonato al Piano’s, uno dei locali più importanti per la scena indie newyorkese…

iyeLeggo nella vostra bio che avete suonato con gli Enemy,un’altra band da me molto amata,che tipi sono? E’ stata un’esperienza positiva?

Mah, si è stato bello conoscere e veder suonare loro, ma non c’era un gran pubblico , purtroppo per loro intendo eh…mi è dispiaciuto che ci fossero solo una 50ina di persone a sentirli…anche se molto giovani meritano parecchio!!! Che fine hanno fatto a proposito?

iyeSuonando con altri gruppi avrete sicuramente conosciuto parecchie persone,quali sono quelle con le quali vi siete trovati meglio?

Negli ultimi tempi abbiamo aperto per gente molto valida e con dei nomi anche importanti, ma le date più belle sono quelle che condividiamo con band amiche come Low Frequency Club, Annie Hall, Guru Banana, Case del Futuro, Pink Holidays, Plan De Fuga…insomma gli amici di quartiere…

iyeUn’altra delle vostre peculiarità e il look molto eccentrico e ricercato,quale importanza date al vostro modo di apparire? E’ una precisa scelta di differenziazione più semplicemente una scelta dettata dall’istinto?

Siamo semplicemente attenti a non esser troppo banali nel look, non è una scelta troppo premeditata e studiata…

iyeIn conclusione cosa dobbiamo aspettarci dal vostro show di Varazze:pop di gran classe o sangue e sudore?

Beh, entrambe le cose no? Dateci da bere del buon vino e non ve ne pentirete!

P.s.: Spero di riuscire a mettere qualche pezzo prima del vostro concerto e spero vivamnete che possiate apprezzare le mie scelte!

A sensazione credo proprio che non ci deluderai!
a presto

CONTATTI BAND ////
http://waww.WeAreTheRs.com
http://waww.facebook.com/WeAreTheRs
http://waww.twitter.com/WeAreTheRs

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.