The Hussy – Way With Words EP

The Hussy - Way With Words EP 1 - fanzine

The Hussy – Way With Words EP

La doppia voce, maschile-femminile, il gusto innato per le facili melodie pop, i riff killer, la cura di fuzz e sporcizia applicata scientemente e scientificamente ad ogni singolo pezzo, l’attitudine punk e un livello di scrittura che si erge alto sopra la media, queste le caratteristiche che fanno degli Hussy una delle migliori band di garage rock degli anni 10 (di loro si è accorto pure un certo Lenny Kaye, che li ha inseriti tra le dieci garage band da tenere d’occhio in un suo articolo sul sito emusic.com, NdR).
A poco meno di un anno dal già buono “Weed Seizure” (Tic Tac Totally, 2012) eccoli che tornano con un EP nuovo di zecca che apre loro le porte, attraverso la sussidiaria Black Gladiator, della benemerita Slovenly Recordings (mentre scrivo i nostri hanno già dato alle stampe il loro nuovo LP, “Pagan Hussy”, per la altrettanto benemerita Southpaw Records).
Way With Words conferma quanto di buono avevamo sentito sul precedente, restituendoci tre tracce veloci e rampanti, melodiche e rumorose, che lasciano affiorare un’anima jangle pop (da ascoltare la bluesy ballad Wrong Right, remix di una traccia del loro primo omonimo LP, per conferme) corrosa dal fuzz, dai rumori e dalla bassa fedeltà.
Way With Words e, Yr Stupid sono quanto di meglio ci si possa aspettare da una band garage punk: zampate feline veloci (3 minuti in totale) e precise, grezze e melodiche, trascinate da fantastici riff garage affogati nel fuzz e da riuscitissime melodie di ascendenza jangle che ti si stampano in testa e non ti lasciano più. E allora sapete cosa dovete fare? Procurarvi questo dischetto, fare il paio con il nuovo LP e piazzarli nella vostra collezione di vinili tra Ty Segall, Acid Baby Jesus e Thee Oh Sees. Ci starà da dio!

Tracklist:
A. Way With Words
A2. Yr Stupid
B. Wrong Right (e.react Mix)

Line-up:
Bobby Hussy – chitarra, voce
Heather Hussy – batteria, voce

THE HUSSY – pagina Facebook

Black Gladiator Kills

Slovenly Recordings

Leonardo Annulli
kaosleo@iyezine.com

Dietro kaosleo si nasconde (neanche tanto bene) Leonardo Annulli, un animale di razza umana uscito fuori dalle viscere stanche e alcooliche della provincia viterbese. Sono appassionato di musica fin dall'adolescenza (colpa - o merito - dei Nirvana) e collezionista compulsivo di materiale musicale (adoro toccare la musica, soprattutto in vinile - gli mp3 mi stancano!). Collaboro con In Your Eyes dal dicembre 2011 e curo Loud Notes, il mio blog personale. Vado pazzo per punk '77, garage rock/punk, alternative rock, grunge, psychedelic rock e hard rock. In generale, adoro le cose rumorose, la pulizia mi dà sui nervi.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.