the buckshots-3 jacks high

(HEPTOWN RECORDS/ EVILBITCH 666 2008)
rockabilly ai mille all’ora, ciuffi che impazziscono e pin up che spariscono tra i ribaltabili. Disco anni sessanta direttamente dagli States ? No, Svezia piena, dove la tradizione rock and roll continua a mietere vittime. I Buckshots hanno un ritmo ad altissimi giri, e grande pulizia nel sbrigare le pratiche musicali, e grande grande melodia, e soprattutto divertono tantissimo, non c’è una canzone noiosa.

Qua e là fanno comparsa i fiati, ma tutto è all’interno di grandi scale di note, niente di nuovo, ma fatto estremamente bene.
Altro colpaccio della Evil Bitch 666 records, aspettiamo il prossimo.

www.thebuckshots.net
www.evilbitch666.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.