iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Street Chant – Means

Street Chant - Means: Gradittissimo arriva questo gran disco di power pop, felice e sgargiante. I Street Chant sono stati fondati da due ragaz...

Street Chant – Means

Gradittissimo arriva questo gran disco di power pop, felice e sgargiante. I Street Chant sono stati fondati da due ragazzine dalle idee molto chiare, Emily Littler e Billi Rogers, entrambe di Auckland Nuova Zelanda. Questo è il loro debutto, che ha raccolto lodi, soprattutto quando lo eseguono dal vivo. Il sound è un power pop, con influenze grunge, e in certi momenti addirittura new wave, con una produzione lo – fi che rende molto.

Il disco dei Street Chant, nel frattempo è arrivato un maschietto, Mickey Sperring alla batteria., è molto godibile, e se messo nell’autoradio non si toglierà più. È sintomatico che molte cose fresche arriviano dagli antipodi, poiché in Nuova Zelanda c’è una sincera voglia di rock and roll. Con poca ragione si potrebbe paraganarli agli Arctic Monkeys, ma vi devo dire che sono molto ma molto più divertenti, e hanno una carica spensierata notevole. Si sentono molto gli ascolti di Emily, Nirvana, Pixies e via dicendo. Questo disco è stato registrato nel 2009, ed è uscito nel 2010 per la Arch Hill Recordings, etichetta neozelandese casa dei The Clean, The Bats e altri interessanti gruppi, ma soprattutto dei Surf City.
“ Means “ è in definitiva una piccola grande gemma, di grande valore.

http://waww.archhill.co.nz/
http://waww.streetchant.com/

Street Chant-Means

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Houstones – A + C

Nuovo disco per il gruppo italo svizzero degli Houstones, dal titolo “A + C”, in uscita per Soppressa Records, Collettivo Dotto e Entes Anomicos.

Sumac – The healer

Sumac: una delle più particolari e meravigliose esperienze sonore che possiate compiere in questi tempi aridi.