Sloks – oneUp

Sloks - oneUp 1 - fanzine

Pubblicato il

Scritto da

Ormai tutti o quasi abbiamo in casa un computer e questo ci consente di avere accesso con facilità a molteplici informazione, tra queste, le più importanti, quelle riguardanti nuovi gruppi che si formano e che suonano la musica che ci (mi) piace.

Rispetto ad una volta, quando questa fanzine si faceva solo in versione cartacea, la possibilità di stabilire contatti si è notevolmente allargata ma resta il fatto che Inyoureyes si propone di assolvere lo stesso compito per il quale è nata sul finire del secolo scorso e vale a dire quello di promuovere le realtà meno conosciute ma spesso più valide fra quelle proposte dal panorama nazionale e non solo.

Io da parte mia mi occupo principalmente di punk, di garage , di power-pop e di altre varie amenità e ciò mi ha spinto a scrivere a Buddy Fuzz, che di questa band è il chitarrista, per vedere se si poteva stabilire un contatto fra loro e la nostra webzine per poter recensire questo loro 10″ e, successivamente, per inserire un loro brano nel mio prossimo podcast.

Visto che la cosa ha fatto piacere agli Sloks eccomi qui a parlarvi di questo terzetto torinese autore di un turbo garage (la definizione è loro) davvero incisivo e supportato dal cantato da una voce femminile quella di Ivy Claudy – deve aver preso ispirazione per il nickname da un personaggio celebre del rock’n’roll che ora non mi sovviene – che lo rende se possibile ancor più curioso e stimolante.

Fra i sette pezzi compresi in questo 10″ si fanno notare sopratutto il brano iniziale Tank Of Gasoline un attacco frontale di punk-blues alla Oblivians / Gories, la tribale e ossessiva Use Me, la crampsiana – che sia da loro che Claudia ha preso ispirazione? – oneUp e la sinuosa coda Going Down. Come diceva il grande Freddie Koratella recesendo su queste pagine virtuali il nuovo 7″ dei Nitroglycerine è grazie a band come queste se lo stato di salute del garage-punk è cosi buono. Il disco è uscito ad aprile e noi siamo decisamente in ritardo per parlarne ma il fatto che comunque queste righe compariranno entro la fine del 2016 stanno a dimostrare come Inyoureyes si dia da fare per supportare il meglio del nostro rock’n’roll.

TRACKLIST
1) Tank Of Gasoline
2) Into The Mud
3) Use Me
4) oneUp
5) Thats Not Me
6) Close The Door
7) Going Down

LINE-UP
Peter Chopsticks
Drum Ivy Claudy
Screaming and Snare Buddy Fuzz – Strings

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.