iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Sebastian Bieniek

Sebastian Bieniek (classe 1975) è un regista tedesco, artista, drammaturgo e scrittore

Sebastian Bieniek

Sebastian Bieniek (classe 1975) è un regista tedesco, artista, drammaturgo e scrittore, nato a Czarnowasy (Polonia) si è poi trasferito in Germania, dove ancora oggi vive e lavora.

Sono sempre rimasto incuriosito&affascinato dal lavoro di Sebastian Bieniek, incuriosito dalla sua curiosità in cui leggo e vedo la mia curiosità, inquietudine, incapacità a rimanere con lo stesso pensiero e sempre alla continua ricerca, clonazione, di altre e lontane mescolanze e commistioni che odorano di colore e si sporcano reciprocamente di mezzi e modi differenti e simili e creano identità mutevoli e inafferrabili, in un continuo mutare ,evolvere, ritorno al proprio io che è l’io fatto di rumore assordante e silenzio introverso e autisticamente lineare.Involuzione che è rivoluzione dell’immaginarsi multiforme e deforme.

Il giocare di Sebastian Bieniek con la/le immagini è capovolgere la dimensione temporale in un vuoto caleidoscopico in cui ogni immagine si rinnova e si reinventa tele-trasportandosi in nuove e sfavillanti e desolate vite fatte di polvere e di stelle di luci e puntini rossi e nerissimi.Ripetizione infinita e infinitamente differente e sempre uguale nei mille sentimenti sorridenti e diversi.

Quasi fosse un abbraccio mortale per rinascere animale e sogno, bullone e cellulare.In infiniti rivoli, sussurri, suoni vicini e lontanissimi.

E’ lo sperimentare che è sussulto, necessità impellente e finemente filosofica, sentimento che si nasconde e che si rivela in bagliori timidi e si nasconde subito dopo aver rivelato il suo orrido e meraviglioso sguardo incolore.

https://www.sebastianbieniek.com

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Orphean Passage – Apart

La bravura degli Orphean Passage risiede nel fare propria la lezione di chi ha codificato a suo tempo il death doom melodico per poi assemblarne i diversi stili, regalando un album come Apart struggente, melodico e, allo stesso tempo, fresco come si conviene a una band al primo passo discografico

MOOON – III

“Forse cercavi: MOON“. “Risultati per “moon“. No no, “cari” pseudo-sapientoni motori di ricerca che a volte reindirizzate su altri termini ad minchiam, non avevo digitato la suddetta parolina con due “O” (che inevitabilmente fa confondere l’algoritmo con Keith Moon, o la Luna) ma cercavo volutamente