mossback – mishmash

Pubblicato il

Scritto da

Vengono dagli Stati Uniti i Mossback e si presentano con un disco di quasi un’ora fondendo sonorità grunge-post/grunge unendole a ballate molto ben strutturate.

Vengono dagli Stati Uniti i Mossback e si presentano con un disco di quasi un’ora fondendo sonorità grunge-post/grunge unendole a ballate molto ben strutturate.Il lavoro si apre con il pezzo più bello (a mio avviso) Cold Wind che ci accarezza leggermente i timpani con il suo modo di fare decisamente slow-core alla maniera dei Rachel’s ma soprattutto Spain. Si prosegue con il grunge di Sanity dove il drumming di Sandy Greenbaum si fa sentire bello potente. Fino alla fine del disco ci troviamo di fronte all’alternarsi di dolci ballate melodiche e esplosioni rock di chiara matrice Nirvaniana.Alla fine dei conti ritengo che questo Mishmash sia un buon disco, che si fa ascoltare volentieri soprattutto quando la band tira fuori il suo lato più melodico e romantico. 2006 Autoprodotto Mossback

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.