Montana / Ornitorrincos – Split

Ma quanto sono belli gli split punk?!?

Montana / Ornitorrincos – Split

Da sempre amo incondizionatamente gli split, li ho sempre trovati molto interessanti in quanto consentono all’ascoltatore di conoscere due gruppi con un solo vinile ed inoltre li considero come una forma fattiva di collaborazione che dovrebbe essere alla base di quel movimento frastagliato, ma attitudinalmente coeso, che risponde al nome di punk.

Questo ottimo 12″ nasce dallo sforzo congiunto dei nostri Montana e dei brasiliani Ornitorrincos e vede la luce nel solo formato vinilico, i pezzi per la veritĂ  sono anche ascoltabili e scaricabili gratuitamente sulla pagina bandcamp della band nostrana, ma volete mettere la soddisfazione di tenere l’ellepì fra le mani, di poterlo mettere sul vostro giradischi, di far abbassare la puntina e di ascoltarlo, oltre naturalmente ad aver supportato con l’acquisto due gruppi fieramente underground.
Sul lato A trovano posto i fanesi Montana autori di un incompromissorio punk-rock, spesso sfociante nell’hard-core, dal suono fieramente lo-fi e guidato da una voce rovinosa ed a tratti incomprensibile, insomma tutto ciò che ama ascoltare un vecchio cuore punk come il mio; la band propone quattro pezzi dei quali l’ultimo è una cover di Cervello degli indimenticabili ed indimenticati Fichissimi.
Stesso numero di pezzi, con cover annessa, sono quelli presentati dai brasiliani Ornitorrincos, anch’essi esecutori di un suono veloce ed arrabbiato ma con una interessantissima digressione rappresentata dal noise-punk-blues alla Pussy Galore di Registros De Una Escena Punk.
Per chi ama la bassa fedeltĂ  ed i ritmi serrati ed urticanti questo disco rappresenterĂ  una gran bella sorpresa ad ulteriore dimostrazione che, per un certo tipo di cose, uno spazio in questo triste e vecchio mondo lo si troverĂ  sempre.

TRACKLIST
1.Montana – Tanto al chilo
2.Montana – La scelta dell’imbarazzo
3.Montana – La fuga del re
4.Montana – Cervello (I Fichissimi)
5.Ornitorrincos – La distancia
6.Ornitorrincos – Vacaciones en Nueva Delhi
7.Ornitorrincos – Registros de una escena punk
8.Ornitorrincos – Inverno (Scream Noise)

LINE-UP
Montana
Andrea
Enrico
Daniele
Francesco

Ornitorrincos
Villaverde – Vocal
Insekto – Baixo
Lucas – Bateria
Guilherme – Guitara

MONTANA – Facebook

ORNITORRINCOS – Facebook

DESCRIZIONE SEO / RIASSUNTO

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

ZAKO – I

Durante una trasferta in Toscana per motivi familiari, per chi vi scrive si è presentata una splendida opportunitĂ : quella di vedere in azione, per la prima volta dal vivo, i leggendari Fuzztones in concerto a un’oretta d’auto di distanza da dove (temporaneamente) alloggiava. Colto l’attimo,

THEE HEADCOATS – IRREGULARIS (THE GREAT HIATUS)

Neanche il tempo di recensire l’album-raccolta “Failure not success” (pubblicato col moniker Wild Billy Childish & CTMF) che arriva subito un altro Lp, nel 2023, firmato dallo stacanovista inglese Billy Childish, poliedrico menestrello di culto, che per questa release ha riesumato gli Headcoats, che tornano

I miserabili di Ladj Ly

I miserabili di Ladj Ly

Dedicato a chi è d’accordo con la frase di Hugo che chiude la pellicola: “Amici miei, tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori”.