iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Lyssa – Moralyss Amoral

Lyssa - Moralyss Amoral: altro gruppo proveniente dall'est europeo, portatori di un noise ben prodotto e ben suonato. Hanno buoni mezzi tecnici, ...

Lyssa – Moralyss Amoral

altro gruppo proveniente dall’est europeo, portatori di un noise ben prodotto e ben suonato. Hanno buoni mezzi tecnici, e sanno come sfruttarli come si può notare fin dall’iniziale “Super hombre”.L’unico appunto da fargli è che la loro forma canzone è sempre abbastanza simile, seppur piacevole. Certamente piaceranno molto ai cultori del rock distorto e del noise, anche se le incursioni in campo noise non sono molte. Da rimarcare è la voce, davvero molto adatta, sentire la terza traccia”Zobak drauce” per credere.Il cantato in slavo renderà più difficoltoso l’ascolto, ma come sempre conta la musica. E i Lyssa la musica la fanno bene, dategli una possibilità o cultori della distorsione.

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Intervista Michele Borgogni

Abbiamo avuto la fortuna di fare due chiacchiere con Michele Borgogni, scrittore aretino di weird, fantascienza, ma soprattutto cantore di storie belle, interessanti e che nascono spesso dal nostro quotidiano, che è già molto weird di suo.