Luke Von Fuzz – Lucifer

Luke Von Fuzz – Lucifer

Luke ha un cosmo molto interessante nel suo cervello, e Lucifer è solo una parte del tutto, una musica che regala la sceneggiatura di un film al nostro cervello, dove le tenebre suonano, e la luce entra più gelida del ghiaccio.

Lucifero, il Diavolo, Satana o come volete chiamarlo è in realtà il più grosso transfert della storia.

Il diavolo è dentro di noi, siamo noi quel demone che ci cannibalizza da sempre, cercando di farci fare ciò che non vogliamo, o dando sfogo alle nostre più intime aspirazioni che sono forse peggio dei nostri peggiori incubi. Il Lucifer di Luke Von Fuzz, cantante e tastierista dei Satori Junk, è la traduzione notturna dei nostri incubi quotidiani, un lungo viaggio elettronico nel nostro subconscio, il nostro vicino di casa. Tre pezzi che sono tre abbandoni junghiani, una non spiegazione delle nostre necessità puntualmente disattese da quella pozza fradicia che è la vita. Luca è un musicista con molte idee e tutte interessanti e come ogni bulimico musicale ha molto da fare e tanto da dire, e questo è il suo progetto più intimo. Il disco è un lungo viaggio, molto ben orchestrato, tra conigli neri e barriere di Milano, grand guignol e fermate dell’autobus su Marte. In questo frangente è l’elettronica a coadiuvare Luca, anche se non è elettronica in senso stretto perché è suonata in maniera molto cinematografica e rock and roll se volgiamo, con un ampio respiro e senza quei compiacimenti degli elettronici. Luke ha un cosmo molto interessante nel suo cervello, e Lucifer è solo una parte del tutto, una musica che regala la sceneggiatura di un film al nostro cervello, dove le tenebre suonano, e la luce entra più gelida del ghiaccio. Un’ottima prova per un musicista che ha molto da dire e nessun pregiudizio.

TRACKLIST
1. I
2. II
3. III

LINE-UP
Luke Von Fuzz – Everything

LUKE VON FUZZ – Facebook

DESCRIZIONE SEO / RIASSUNTO

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

E’ morto Wilko Johnson

In questi ultimi sprazzi di 2022 siamo purtroppo costretti a registrare un’altra illustre dipartita nel mondo del rock ‘n’ roll. Ci ha lasciati infatti, il 21 novembre, anche Wilko Johnson, chitarrista, cantante e songwriter inglese noto per aver fondato la blues rock/r&b/pub rock band Dr.

Tre camerati di Erich Maria Remarque

Questo romanzo, pubblicato per la prima volta in Germania nel 1936, è scritto in prima persona dal punto di vista del personaggio principale, la cui visione disillusa sulla vita è dovuta alle terribili esperienze vissute nelle trincee sul fronte occidentale della Prima guerra mondiale; Tre camerati di Erich Maria Remarque, edito da Neri Pozza.