Loud Squirt – Déjà Vu Revue Blues Ep

Loud Squirt - Déjà Vu Revue Blues Ep 1 - fanzine

Loud Squirt – Déjà Vu Revue Blues Ep

Condividi:
Share

Questo 7″ contiene quattro pezzi del solito trito e ritrito rock’n’roll suonato in modo approssimativo, registrato in modo pessimo e a tasso di novità pericolosamente vicino allo zero ed è proprio per questi motivi che è quanto di meglio si possa ascoltare in questo vecchio e stanco pianeta chiamato terra.

I Loud Squirt sono un terzetto che suona un punk-blues tozzissimo in salsa ultra lo-fi e lo fa con un’attitudine ed una energia assolutamente invidiabili,i nostri hanno indubbiamente gli Oblivians nel cuore e dai loro visi si evince che vivono per il rock”n’roll ogni singolo minuto della loro esistenza.
Ma facciamo seguito a tanti elogi con un’esauriente illustrazione di quanto i nostri hanno da proporre: il lato A si compone di due brani, Dèjà vu revue blues, un ottimo bluesaccio ad alta energia e a bassa fedeltà nel quale si potrebbe persino riscontrare una lontano eco di melodia, forse nel ritornello, e Tappin’on my shoulder, scheggia adrenalinica furiosa e brevissima.
Due brani anche sul lato B: Little jackpot girl, pezzo in un certo qual modo più elaborato quanto straniante, e Willy-nilly breakdown il pezzo più punk del lotto che, se non fosse registrato in rigoroso lo-fi, potrebbe persino dirsi orecchiabile.
In poche ma chiare parole pochi minuti di grande musica per i soliti quattro gatti … quattro ma cazzutissimi!

 

Condividi:
Share
Tags:
, ,
Il Santo
calcagnoluca31@gmail.com

Il Santo alias Luca ovvero il secondo (o il primo,fate voi) urlatore alla sbarra,a proposito tutti sul podcast ad ascoltarci.Il sopranome l'ho adottato non per motivi religiosi, ma ispirandomi al miticopersonaggio interpretato da Roger Moore nello splendido telefilm Simon Templar.MI piace ascoltare musica,leggere,il gioco del calcio,pensare con la mia testa.Mi piace il sublime e il terribile, il rock'n'roll piu' semplice ma anche un sacco di altre cose. Mi piacciono le persone che non si fanno di inutili menate per questo mi piacciono Simone e Loriana e per questo scrivo e sostengo In your eyes.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.