Lady Banana – Busking Problems

Lady Banana - Busking Problems 1 - fanzine

Lady Banana – Busking Problems

Condividi:
Share

Il rock’n’roll è, prevalentemente, cosa da uomini.

Il 90% di chi lo suona sono maschi come sono quasi sempre maschi quelli che si vedono scartabellare fra i dischi nei negozi o alle fiere in cerca magari del raro singolo di garage-punk pakistano mentre le fidanzate e/o mogli li guardano con un’espressione mista di insofferenza e compatimento.

Fa dunque doppiamente piacere parlare di un disco come questo realizzato da sole donne. Le Lady Banana infatti sono due giovani fanciulle, Alba e Nerea, di Saragozza che armate di chitarra e batteria (niente basso, mi ricorda qualcuno…) ci propongono queste quattro ottime canzoni. Si comincia ovviamente ascoltando il lato a nel quale trovano spazio Haircut che, dopo un attacco frontale posto nei primi secondi, diventa più pop quando entra in scena l’ottimo cantato di Nerea e Watermelon che dopo un breve intro blues scatena la sua scarica di elettricità.

Sul lato b invece sono incise la splendida Pepe (il mio pezzo preferito in assoluto) che unisce il ritmo garage delle Headcoatees al bubblegum punk delle Donnas o di Tina & The Total Babes mentre Tally Ho mostra il lato dolce del duo ma è attraversata di quando in quando da incontrollati sprazzi di lo-fi perché ok essere dolci ma guai ad esagerare. La copertina ritrae le nostre davanti ad un muro sormontato dal filo spinato ed i loro sguardi allo stesso tempo teneri e determinati dicono di loro che per fare dell’ottimo rock’n’roll basta essere in due ed avere tonnellate di attitudine.

Gran bel singolo da avere e da far suonare come se non ci fosse un domani.

TRACKLIST
Lato A : Haircut, Watermelon
Lato B : Pepe, Tally Ho

LINE-UP
Nerea – Guitarra + Voz,
Alba – Bateria + coros

Condividi:
Share
Tags:
,
Il Santo
calcagnoluca31@gmail.com

Il Santo alias Luca ovvero il secondo (o il primo,fate voi) urlatore alla sbarra,a proposito tutti sul podcast ad ascoltarci.Il sopranome l'ho adottato non per motivi religiosi, ma ispirandomi al miticopersonaggio interpretato da Roger Moore nello splendido telefilm Simon Templar.MI piace ascoltare musica,leggere,il gioco del calcio,pensare con la mia testa.Mi piace il sublime e il terribile, il rock'n'roll piu' semplice ma anche un sacco di altre cose. Mi piacciono le persone che non si fanno di inutili menate per questo mi piacciono Simone e Loriana e per questo scrivo e sostengo In your eyes.

1 Comment
  • Bob Accio
    Posted at 17:59h, 09 Dicembre Rispondi

    Come non spaccare il cuore in due dopo averlo ascoltato unito? We love you, babies!!!

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.