Hlfmn – Metamorphosis Ep

Hlfmn – Metamorphosis Ep

Un disco che stupisce e che lascia molto contenti, come dopo aver fatto una nuova piacevole esperienza. Qui sotto una traccia in esclusiva per i lettori di In Your Eyes

Ritorna la magnifica visione elettronica di HLFMN aka Half Man aka Paolo Michelini, produttore e maestro di elettronica.

La sua musica ha una fascinazione davvero forte, essendo fatta da bassi, secchi riverberi e tanto bel synth per esplorare l’altra metĂ  del cielo, tra dubstep ed una techno davvero mutante e mutevole, che sarebbe la colonna sonora perfetta per un telefilm, distopico. La componente dubstep di HLFMN è molto sui generis, poichĂ© ha una forte radice nel levare, ma poi si declina in una maniera molto personale, affermando il fatto che il dubstep può sopravvivere a se stesso soltanto attraverso la fusione con altri generi come avviene qui. Il risultato di questi tre inediti e due remix, è di uno strano straniamento, un piacevole allontanamento dalla realtĂ , che ci porta in un mondo dove noi possiamo ancora essere registi del nostro film, essere ancora caldi, anche se l’elettronica proviene dal freddo di circuiti in silicio.
Aria e vie di fughe, che non è per nulla un pessimo programma, anzi, potrebbe essere la nostra salvezza. HLFMN è anche un progetto che vuole mettere l’accento sulla dualità del nostro piano di esistenza, dove la verità non è caricata la 100 % ma ci sono sfumature, ed altre metà da cogliere, e la somma non è fortunatamente mai il totale. HLFMN sta anche compiendo un suo percorso musicale, dopo i due album pubblicati entrambi nel 2014, per poi dare alla luce Trust l’anno scorso, che iniziava quel discorso tribale e sognante che in questo altro ep raggiunge vette notevoli.
I due remix di Dyno, boss dell’etichetta Drywalk, danno un’interpretazione diversa di due gran bei pezzi, ampliando ancora di piĂą lo spettro sonoro, regalandoci nuove metĂ . Un disco che stupisce e che lascia molto contenti, come dopo aver fatto una nuova piacevole esperienza. Qui sotto una traccia in esclusiva per i lettori di In Your Eyes.

TRACKLIST
1. Black Tear
2. The Self
3. Flows
4. Black Tear (Dyno Remix )
5. Flows ( Dyno Remix )

HLFMN – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Incontro d'amore in un paese in guerra di Luis SepĂąlveda

Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis SepĂąlveda

Nei ventiquattro racconti contenuti in questo libro, tra le tante cose, ci verrĂ  raccontata la notte di terrore di un ricercato politico che attende l’arrivo di uno “squadrone della morte”; Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis SepĂąlveda.

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.