four bags-bift-ddygg-off shore-bift-live at joan’s

Pubblicato il

Scritto da

La NCM è un collettivo di artisti che sperimentano le tematiche jazz più vicine all’improvvisazione e alla sperimentazione.Questi tre cd fotografano diversi modi di sperimentare in un contesto di assoluta libertà artistica, come i DDYGG, che hanno registrato il loro album in un capannone industriale dismesso di NYC, o i Bift, trio che non dimenticano la melodia tradizionale all’interno dello schema canzone. I loro sassofonista Matt Glassmeyer ha inventato il “bazzofono”, ovvero un sassofono distorto. I Four Bags sono un altro gruppo di improvvisazione e umorismo. Insomma ,la NCM è un mezzo che permette di esprimersi a jazzisti e non, che non hanno i mezzi o non hanno la forza contrattuale di fare questi cd. Per gli addetti ai lavori.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.