iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Four Bags – Bift – Ddygg – Off Shore – Bift – Live At Joan’s

Four Bags - Bift - Ddygg - Off Shore - Bift - Live At Joan's: La NCM è un collettivo di artisti che sperimentano le tematiche jazz più vicine all'improvvisazione e alla sperimentazio...

Four Bags – Bift – Ddygg – Off Shore – Bift – Live At Joan’s

La NCM è un collettivo di artisti che sperimentano le tematiche jazz più vicine all’improvvisazione e alla sperimentazione.Questi tre cd fotografano diversi modi di sperimentare in un contesto di assoluta libertà artistica, come i DDYGG, che hanno registrato il loro album in un capannone industriale dismesso di NYC, o i Bift, trio che non dimenticano la melodia tradizionale all’interno dello schema canzone. I loro sassofonista Matt Glassmeyer ha inventato il “bazzofono”, ovvero un sassofono distorto. I Four Bags sono un altro gruppo di improvvisazione e umorismo. Insomma ,la NCM è un mezzo che permette di esprimersi a jazzisti e non, che non hanno i mezzi o non hanno la forza contrattuale di fare questi cd. Per gli addetti ai lavori.

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Intervista Michele Borgogni

Abbiamo avuto la fortuna di fare due chiacchiere con Michele Borgogni, scrittore aretino di weird, fantascienza, ma soprattutto cantore di storie belle, interessanti e che nascono spesso dal nostro quotidiano, che è già molto weird di suo.