Euforia – Smoke Signals

In genere, dischi simili possono facilmente sottendere una felice trappola, ma se presi con precauzione diventano aggressivamente piacevoli per un'euforia febbrile, adatta al trasporto emotivo.

Euforia – Smoke Signals

Ci risiamo … ma ad Eurajoki! Stessa sindrome di Rauma, che ti attanaglia nel suo abbraccio invernale, fatto degli stessi cieli rosa che riflettono la prima neve che scende ad imbiancare la citt√†.

Un mini Lp ben fatto nella semplicit√† complessa di accordi, ritmo e innesti vocali che si intrecciano, per un giro in macchina con colonna sonora. E’ un pregio avere dei rimandi che riflettono ere passate, specie in luoghi pi√Ļ facilmente influenzabili come questi, portando in dote un tono malinconico, rassicurante, dolce e fruttato.
I Meat Puppets rivestono tutto l’apparato sonoro, cos√¨ come le Bellatrix si manifestano in alcuni passaggi vocali, soprattutto nelle melodie corali e nelle controvoci. In effetti la band, capitanata ancora dalla poliedrica Mia Sk√∂n (gi√† fautrice di Dead Girl Diamond) √® composta da un compatto quartetto femminile, che per attitudine fa pensare al grrl power trasceso in versione acustica delle The Butchies (se non della nostra connazionale Andrea Mir√≤).
22 minuti di folk e, grazie alle tastiere, di progressive rock, che farebbero da tappeto sonoro a chiunque voglia redimersi da partiture troppo complicate o profonde in cambio di intimit√† e calma rapace, in attesa di un contrattacco pi√Ļ appropriato e intenso. In genere, dischi simili possono facilmente sottendere una felice trappola, ma se presi con precauzione diventano aggressivamente piacevoli per un’euforia febbrile, adatta al trasporto emotivo.

TRACKLIST:
1.Wigwam
2.Vinegar
3.Unite You
4.Smoke Signals
5.Anne Lister

LINE-UP
Mia Skon – chitarra, voce
Hansu Lehtonen – chitarra, tastiere
Parelma Lehtonen – basso
Karoliina Laukola – batteria, voce

EUFORIA – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

LES LULLIES – MAUVAISE FOI

A cinque anni dal fragoroso album di debutto omonimo (un ruspante affresco di dieci episodi di veloce garage punk senza fronzoli) i francesi Lullies tornano sulle scene con un nuovo disco, “Mauvaise Foi” (Bad Faith) uscito, a fine maggio, sempre su Slovenly Rercordings.Il secondo Lp

Banchetto cuore delle bands

Oggi vi voglio parlare di una argomento che a me sta particolarmente a cuore facendo parte di quelli che la musica anche la fanno ( ci proviamo se non altro) .

Alberica Sveva Simeone – The wormcave

Primo romanzo della scrittrice romana Alberica Sveva Simeone per le edizioni Plutonia Publications dello scrittore e ottimo divulgatore del fantastico con il suo podcast Plutonia Publications.