Edda – Odio I Vivi

Edda - Odio I Vivi: Secondo disco e probabile capolavoro per Edda. Edda non suona, lui racconta i suoi pensieri, ti apre il suo cuore, na...

Edda – Odio I Vivi

Secondo disco e probabile capolavoro per Edda.

Edda non suona, lui racconta i suoi pensieri, ti apre il suo cuore, navigando nel suo mare, avendo giĂ  mollato gli ormeggi tanti anni fa. Se vi capitasse di sentirlo parlare, come è capitato a me, ospite della Bignardi, con una maglietta dei Sottopressione, facendo un culo quadrato a un qualche scrittore – intellettuale- sinstroso – piacione di cui fortunatamente non ricordo piĂą il nome, capireste megli ocosa stò scrivendo.. Edda è stato un tossico, prima spirituale che materiale, ovvero era un ragazzo che non trovava psoto nel mondo, e forse questo è un pregio. E’ davvero dura trovare un posto in questo mondo, per cui o ti schieri, o tenti di usare la testa per capirci qualcosina in piĂą, cercando di entrare nei punti di vista degli altri, spogliandoti delle attese che gli altri ti hanno vestito addosso. Può darsi che in questo processo arrivi non alla comprensione, ma puoi arrivare ad esprimere liberamente il tuo punto di vista, spiazzando tutti. Come tutti ben sappiamo, Edda avrebbe potuto fare un’altra carriera, ma penso che non gli importi. Ha tormentato se stesso e quelli che gli stavano vicino, si è fatto male. Tutto ciò ha però portato ad uno sguardo unico nel panorama musicale italiano. Ovviamente anche per questa sua seconda prova il pubblico si dividerĂ  in due, chi lo adora e chi non lo sopporta, ma penso che Edda se ne farĂ  una ragione. In questo disco potete trovare visioni non convenzionali della vita, frasi che non avreste mai sognato su donne nude senza speranza, e sul perchè Edda odia i vivi. Chitarra e poco altro, per una maggiore comprensione del dialogo che il milanese instaura con l’ascoltatore. Vivide immagini, per un cantautore che stĂ  facendo qualcosa di davvero grande, almeno per questo nostro stanco paese. Dovremmo coltivare tutti l’Edda che stĂ  dentro di noi, libero e senza fili, ma ci teniamo troppo ai nostri padroni e alle nsotre cose.

http://waww.niegazowana.net/catalogo/edda/odio-i-vivi

Edda-Odio i vivi

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

ZAKO – I

Durante una trasferta in Toscana per motivi familiari, per chi vi scrive si è presentata una splendida opportunitĂ : quella di vedere in azione, per la prima volta dal vivo, i leggendari Fuzztones in concerto a un’oretta d’auto di distanza da dove (temporaneamente) alloggiava. Colto l’attimo,

THEE HEADCOATS – IRREGULARIS (THE GREAT HIATUS)

Neanche il tempo di recensire l’album-raccolta “Failure not success” (pubblicato col moniker Wild Billy Childish & CTMF) che arriva subito un altro Lp, nel 2023, firmato dallo stacanovista inglese Billy Childish, poliedrico menestrello di culto, che per questa release ha riesumato gli Headcoats, che tornano

I miserabili di Ladj Ly

I miserabili di Ladj Ly

Dedicato a chi è d’accordo con la frase di Hugo che chiude la pellicola: “Amici miei, tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori”.