Deathwood – …And If It Were True?

Deathwood - ...And If It Were True? 1 - fanzine

Pubblicato il

Scritto da

Se, come gli abruzzesi Deathwood, ci si definisce una horror punk band, il modello con il quale ci si deve volenti o nolenti confrontare sono gli immensi Misfits.

Certo è assai ingombrante per qualsiasi gruppo doversi rapportare con il combo di Danzig e Only, la loro miscela di punk-rock melodia e gusto per i b-movies nonché il loro unico ed impareggiabile modo di porsi sono un marchio di fabbrica pressoché irraggiungibile. Non per questo la band in oggetto deve essere sminuita, anzi, la perizia tecnica e l’imprevedibilità di questo quartetto nostrano rendono questo …And If It Were True un buonissimo album. Personalmente i pezzi che prediligo sono quelli nei quali i nostri mescolano il loro implacabile incedere punk con sane dosi di ottimo rock’n’roll avvicinandosi allo psychobilly che ha reso “celebri” band come Meteors e Guana Batz, non per nulla anch’esse ispirate ad un certo immaginario orrorifico. E’ per questo motivo che vi segnalo in particolare la doppietta di brani composta da Freak Family e Memories, a mio modo di vedere il punto più alto raggiunto da questo disco. Il futuro pare indubbiamente luminoso per i Deathwood tanto che il loro suono potrebbe essere ben recepito dagli amanti più illuminati del metal, ma, a parte i nostri Stefano Cavanna e Alberto Centenari, esistono davvero dei metallari illuminati?

TRACKLIST
1) Horror Movie…Why?
2) Losing Hands
3) The Legend Is True
4) Freak Family
5) Memories
6) Lake Of The Undead
7) Ghosts
8) Straitjacket
9) The Day Is Over

LINE-UP
G.ONE – Vocals/Bass
Freak – Guitar
The Butcher – Guitar
Buz – Drum

DEATHWOOD – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.