Cavalcando il sole 24: Il sogno di un curioso ( C. Baudelaire)

Cavalcando il sole 24:   Il sogno di un curioso ( C. Baudelaire) 1 - fanzine

Cavalcando il sole 24: Il sogno di un curioso ( C. Baudelaire)

Claudio Spinosa legge Charles Baudelarire

Conosci, come me, il sapore del dolore,
e : ‘Che uomo singolare!’di te fai dire.
-Stavo per morire. Nella mia anima appassionata
c’era uno strano male, orrore misto a desiderio;

Angoscia e speranza viva, nessun umore fazioso
Più si vuotava la clessidra fatale, più aspra
e deliziosa la mia tortura diventava;
il mio cuore si staccava dal mondo familiare

Ero come il bambino ansioso di spettacolo,
che odia il sipario come ostacolo…
Alfine si rivelò la fredda verità:

ero morto quitemente, e m’avvolgeva
la terribile aurora. -Come! È tutto qui?
Alzato era il sipario e io aspettavo ancora.

> Ascolta le altre puntate

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.