iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Brian Jonestown Massacre, a giugno il nuovo album. Ascolta i primi estratti

Brian Jonestown Massacre, a giugno il nuovo album. Ascolta i primi estratti.. il nuovo Lp della band neopsichedelica, originaria di San Francisco, arriva a tre anni di distanza dal disco omonimo del 2019

Brian Jonestown Massacre, a giugno il nuovo album. Ascolta i primi estratti

I Brian Jonestown Massacre hanno annunciato la pubblicazione del loro diciannovesimo album, che si intitolerà “Fire doesn’t grow on trees” e uscirà il 24 giugno su A Recordings, la label gestita dal leader e membro fondatore della band, Anton Newcombe.

 

Il nuovo Lp della band neopsichedelica, originaria di San Francisco, arriva a tre anni di distanza dal disco omonimo del 2019, sebbene Newcombe dal 2020, dopo un periodo di blocco creativo, abbia iniziato a registrare oltre 50 nuovi brani (tra Islanda e Berlino) pubblicati sul suo canale Youtube nella playlist “work in progress 2020”, dalla quale sono state poi selezionate le dieci canzoni che compongono il 33 giri, a cui a breve dovrebbe fare seguito altro nuovo materiale messo a fuoco durante il periodo pandemico di restrizioni e assenza di concerti dal vivo.  Alle registrazioni hanno contribuito Rick Maymi e Hakon Adalsteinsson alle chitarre, Ryan Carlos Van Kriedt alle tastiere, Uri Rennert alla batteria e Hallberg Hallbergsson al basso. Qui è possibile effettuare il pre-order del disco.

 

Di seguito artwork, tracklist dell’album e lo streaming dei primi due singoli estratti, “The Real” e “Where do we go from here?“.

Brian Jonestown Massacre - Brian Jonestown Massacre, A Giugno Il Nuovo Album. Ascolta I Primi Estratti

1. The Real
2. Ineffable Mindfuck
3. It’s About Being Free Really
4. What’s In A Name ?
5. Silenced
6. Before And After land
7. You Think I’m Joking?
8. #1 LUCKY KITTY
9. Wait A Minute (2:30 to be exact)
10. Don’t Let Me Get In Your Way

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

The Loons - Memories Have Faces

The Loons – Memories Have Faces

Troppa grazia, Sant’Antonio! Eh già! Per un devoto cultore dei suoni sixties oriented, avere la fortuna, nel giro di pochi giorni, di poter parlare di un nuovo singolo e di un nuovo intero album di sua maestà Mike Stax è davvero una benevolenza tanto inaspettata,

Accept – Humanoid

Accept: l coerenza e la voglia di essere sempre all’altezza producono un disco come questo, indiscutibilmente buono.