iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Betunizer – Enciende Tu Lomo

Furioso impasto sonoro, che sa tanto di asfalto appena steso, quella puzza che dà piacere.

Betunizer – Enciende Tu Lomo

Un suono fisico, un ritmo forsennato e labirintico dettato da un trio valenciano qui al loro meglio.

I Betunizer sono musicisti insaziabili, sono stati in molte formazioni ed hanno avuto grandi idee musicali che non li abbandonano mai. Questo quarto disco segna un ulteriore passo in avanti nella loro disordinata e magnifica poetica musicale. Il loro suono si potrebbe definire un noise minimalistico e feroce. L’attitudine punk hardcore è lì per ricordare che la cattiveria assume le più disparate e varie forme. La produzione da grande risalto a questo furioso imapsto sonoro, che sa tanto di asfalto appena steso, quella puzza che dà piacere. Non ci sono generi bene definiti in Enciende Tu Lomo, quanto una visione musicale ben precisa e molto delineata, portata avanti con convinzione e ruvidezza.

TRACKLIST
1.Camilo José Shellac
2.La Mili del Placer
3.Con la Pájara en los Talones
4.Nicho Vegas
5.Oleada
6.Pantalón Blanco Ajustado
7.Argumento Deleznable
8.La Caza del Vacilante
9.Di No y Todo Será Tuyo
10.Disfrutar es ir con Todo

LINE-UP
Pablo Peiró
Marcos Junquera
José Guerrero

BETUNIZER – Facebook

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Intervista Michele Borgogni

Abbiamo avuto la fortuna di fare due chiacchiere con Michele Borgogni, scrittore aretino di weird, fantascienza, ma soprattutto cantore di storie belle, interessanti e che nascono spesso dal nostro quotidiano, che è già molto weird di suo.