autori vari-nacido para estorbar

Pubblicato il

Scritto da

(BCORE 2009) :finalmente la buona e giusta Bcore ci fa la grazia di ristampare questa compilation fondamentale per la discografia del punk catalano prima ondata. Questo disco nasce da parte di Quoque dei Kangrena, e di Raul dell’etichetta Isla de la Tortuga per mettere su vinile materiale di scarsa o impossibile reperibilità. La Bcore stessa nasce nell’ambito punk hardcore, per dare visibilità a gruppi come HHH, Standstill e tanti altri.

Gruppi che avevano come modello di riferimento la scena di Washington sul modello Dischord e si sentiva. Come ben sapete la Bcore poi cresce e. pur mantenendo un’attitudine punk hc produce una variegatissima gamma di musicisti. La presente compilation è formata da cinque gruppi catalani : i Frenopaticss, gli Attak, i Kangrena, i Sentido Comun, e i più famosi del lotto, i Codigo Neurotico. I Frenopaticss sono una band di punk aggressivo classico anni ’80, testi urlati a tutta forza e grande immediatezza, e qui si possono trovare tre canzoni rimasterizzate del loro unico demo. Gli Attak sono invece presenti sul cd con canzoni dal vivo, poiché non andarono mai in studio a registrare, e sono gli alfieri di un punk in stile Crass, o più graffiante alla Discharge, interessanti. I Kangrena (dei quali la Bcore ha già ristampato un cd) erano un gruppo molto attivo nella scena catalana, con un punk che avrà molti seguaci ed epigoni, e qui possiamo ascoltare il loro rarissimo singolo, stampato solo su 7”. I Sentido Comun fanno qualcosa di molto simile ai Flux of Pink Indians, un punk più oscuro e complesso dei precedenti gruppi, sicuramente più elaborato. Come ultimo gruppo incontriamo i Codigo Neurotico, che all’epoca furono protagonisti del film “Gritos…a ritmo fuerte”, e che quindi portarono il punk dove non si era mai visto prima, con il loro stile molto simile ai La Polla Records. La compilation è molto buona, e ci dà un’immagine che pochi conoscono della Catalogna, terra dove molti imbracciarono uno strumento per darsi al punk hardcore, e che conta ancora una grossa scena. Filo conduttore è la Bcore, che dai Kangrena ai Tokyo Sex Destruction, mostra che alla fine solo l’attitudine giusta, lo sbattimento e la fede incrollabile nella msuica pagano, dando come risultato una scena molto forte, e in continua espansione. Punto di partenza imprescindibile.

www.bcoredisc.com

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.