VIVERE E MORIRE COME SCHIAVO IN MAURITANIA

In Mauritania, circa centocinquantamila persone di pelle nera, il 4% della popolazione, vengono trattati come delle merci.

Rottura multi-confessionale del digiuno al Crazy Bulls

Il 10 luglio 2015 il comune di Genova ha ospitato la prima serata multi-confessionale per la rottura del digiuno quotidiano che avviene durante il Ramadan (Iftar), organizzata dall’associazione dei senegalesi di Genova. Mussulmani, rappresentanti di altre religioni e anche atei hanno quindi presenziato per condividere un pasto discutendo delle usanze folkloristiche in piena convivialità. Un’iniziativa … Leggi tutto “Rottura multi-confessionale del digiuno al Crazy Bulls”

Il Xoy, divinazione pre-invernale dei Sérèr

Ogni anno, il primo sabato del mese di giugno, si tiene il Xoy di Malango nella regione di Fatick. Questa grande cerimonia di veggenza dei Sérèr (terzo gruppo etnico in Senegal, NdT) sta per essere inclusa nel patrimonio culturale e immateriale dell’umanità UNESCO. Evento tradizionale annuale, il Xoy è sempre molto atteso e per certi … Leggi tutto “Il Xoy, divinazione pre-invernale dei Sérèr”

Tèranga, un’autentica ospitalità

Secondo articolo dedicato alla cultura senegalese regalatoci dal nostro Mose Kane: questa volta l’argomento è la rinomata e nota ospitalità degli abitanti del paese africano.

Feste religiose in Senegal: quando cristiani e musulmani si confondono!

Il primo di una serie di articoli che ci aiuteranno a conoscere dall’interno (e non per sentito dire) la cultura africana e quella senegalese in particolare, grazie al prezioso contributo di Mose Kane.