“Principia Discordia” è un degno seguito a “La Voce Dei Morti”, che dalla sua forse aveva in più l’originalità dell’idea e una conseguente maggiore omogeneità, ed è senza dubbio un lavoro dal valore indiscutibile che sarebbe ingiusto prendere in considerazione solo per le sue peculiarità extra musicali....

Dopo l'esordio più che convincente del 2008 (“The Best Love Songs Of The Love For The Songs And The Best”), i Lebowski (Simone Re, Marco Mancini, Riccardo Latini, Riccardo Franconi) incontrano Nico (Nicola Amici) e ritornano con un disco suonato insieme, “Propaganda”. Il nuovo lavoro, seppur si discosti di poco da quanto già fatto, si...

Eric Kandel, premio Nobel per la Medicina nel duemila, ebreo viennese emigrato negli Stati Uniti, ci offre una riflessione sul rapporto tra arte e scienza che si sviluppò agli inizi del XX secolo a Vienna. I fautori di questa congiuntura epocale furono sostanzialmente cinque, Freud, Schnitzler, Schiele, Klimt e Kokoschka. Tutti questi personaggi hanno in comune...

Emanazione solista di Anna Airoldi, la synth artist che ha lavorato nei nove album del gruppo di avanguardia TMK ovvero Thee Maldoror Kollective o Textbook of Modern Karate qual dir si voglia. In questo progetto Anna si colloca nell'infinita galassia della kosmische musik di impronta teutonica, ovvero quella via lattea che parte da Popol Vuh, Tangerine...

Alessandro Faccioli, già famoso per la partecipazione a molti progetti in ambito musicale, ritorna a nascondersi sotto il nome Cabeki per pubblicare il suo secondo disco solista, “Una Macchina Celibe”. Il nuovo lavoro, proseguendo il discorso iniziato con il precedente, si compone di dieci delicati brani dal sapore cinematografico, utilizzando un'arsenale di strumenti musicali decisamente...

Semetipsum non è una band, ma il terzo di una serie di incontri incominciati nel 2010. Il concetto è semplice, ogni anno, a Bolgheri, si abbina un vino (prodotto da Michele Satta) e una manciata di importanti musicisti della scena jazz europea. Nel 2010 toccò a Harold Budd, Eraldo Bernocchi e al Sangiovese, nel 2011...

I tre musicisti che si nascondono dietro al nome Il Quadro Bianco (Alessandro, Diego, Riccardo), debuttano sulla lunga distanza con le sei canzoni di "Se Cade Cosa Importa". L'album, però, nonostante sia caratterizzato da melodie aperte, cori molto presenti, ospiti di riguardo e atmosfere spesso malinconiche, non riesce mai a spiccare completamente il volo. Ad aprire il...

E' da un po' di tempo che aspettavo di sentire un album del genere: un ragazzo diciottenne (della mia età) che suona la chitarra e canta, in maniera splendida, narrando della fatidica generazione x. Jake Bugg, leva '94, di Nottingham, dopo aver partecipato al festival di Glanstonbury per giovani emergenti nel 2011, ha continuato con comparse...

Forse hanno esagerato un po', i Black Lips, ad affermare che i Subsonics sono la miglior band di Atlanta. Tuttavia, Gentleman Jesse permettendo, l'ascolto di questo In The Black Spot, settimo album di una carriera ventennale passata a raschiare i bassifondi del rock, qualche dubbio lo fa venire. Certo, la puzza di revival si sente eccome,...

The Olympic Cyclone Band è il miglior gruppo lounge di tutta Londra e anche di più. E per lounge s'intende musica che, stando seduto in un club, la senti mentre bevi tutto il bar e sei contento. Narra la leggenda che i membri di questo grande ensemble, dopo essere tornati a notte fonda a casa dopo...

Dopo un secolo dalla prima edizione e dalla morte di Bram Stoker, arriva in Italia un inedito dell'autore irlandese: in questo libro sono raccolti nove macabri racconti e il primo è L'invitato di Dracula, che originariamente doveva essere un capitolo di Dracula. Addirittura nell'edizione francese del 1963 i curatori lo posero all'inizio del libro come vero...