#TipsFromOuterSpace – Ho sposato un mostro venuto dallo spazio (Gene Fowler Jr., Usa,1958)

#TipsFromOuterSpace - Ho sposato un mostro venuto dallo spazio (Gene Fowler Jr., Usa,1958) 1 - fanzine

Ho sposato un mostro venuto dallo spazio (I Married a Monster from Outer Space)

Regia: Gene Fowler Jr. (Usa,1958)

Durata : 78′

Genere : Fantascienza, Drammatico

Bill viene rapito il giorno del suo matrimonio e sostituito da una copia extraterreste; la moglie Maggie non tardera’ a scoprire la nuova personalità del marito…

Diretto dal regista di I was a teenage werewolf, eccoci di fronte a uno sci-fi ispirato a Gli invasori spaziali e L’invasione degli ultracorpi, più serio nelle tematiche di quello che potrebbe suggerire il titolo originale e la sua traduzione che proprio come negli Ultracorpi di Don Siegel riassume bene il clima paranoico del periodo (siamo in piena Guerra fredda e il maccartismo con la relativa sua caccia alle streghe è appena finito).

Interessante quanto originale poi la svolta intimista e sociale della trama. Bill infatti rivelandosi diverso rispetto a quello che era prima invalida automaticamente il suo matrimonio portando Maggie a rifiutarlo di conseguenza.

Splendida, visti anche i mezzi dell’epoca, la sequenza dell’arrivo in un boschetto degli extraterresti invasori che sembra quasi anticipare al contrario le sequenze più rassicuranti di E.T e Incontri ravvicininati del terzo tipo.

Nel 1989 ne venne riproposto un remake comico dal titolo Ho sposato un aliena con Dan Aykroyd e Kim Basinger…

Qui sotto trovate il film completo in italiano. Buona visione!

#tipsfromouterspace

Avatar

Autore: Antonio Di Carlo

Nato nel 1975 in Toscana da genitori abruzzesi Antonio „Pike” Di Carlo é globetrotter dall’etá di sei anni (ha vissuto in cinque paesi diversi tra Europa ed Africa) e coltiva da sempre la passione per la serie B a tutti i livelli (specialmente cinema, fumetti e musica). Attualmente si trova a Budapest dove si occupa tra l’altro di editoria fumettistica presso la FRIKE Comics (della quale é uno dei soci fondatori) ma anche di organizzazione di eventi (concerti e rassegne cinematografiche) ; molto attivo sui socials collabora con diverse pagine dedicate al cinema come „Horror e dintorni”, dove dal 2014 posta (ogni 48 ore !!! ) recensioni. Ama anche scrivere racconti e poesi, orribili entrambi, e dal 2016 sceneggia fumetti horror per il collettivo denominato GRINDCOMICS. É devoto di Capitan Harlock ( ne ha addirittura il teschio tatuato sul braccio) e sarebbe laureato in Economia aziendale ( ma non ricodateglielo)…..Fú a suo tempo dj radiofonico volontario presso la radio indipendente Tilos prima di passare a Radio Saigon (occhio al suo profilo FB) . Last but not least collabora dal 2015 con la webzine “Grind on the road” in qualitá di critico musicale e dal 2017 é roadie per il gruppo punk rock “Bankrupt”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.