The Thingz – Troubles Begin

The Thingz – Troubles Begin

Ci arriva dagli States questo secondo lavoro dei The Thingz, in formato EP, che ne ribadisce ed amplifica la bravura.

Tanto per cominciare, un vinile che arriva con una copertina completamente disegnata per me offre ovviamente un valore intrinseco al disco stesso; poi, potrebbero essere accostati facilmente al rockbilly, a Southern Culture On The Skids, Cramps, insomma, sono un po’ tutto quello che a noi malati di rock’n’roll piace ascoltare.
Sono uno di quei gruppi che mi portano a ricordare come è nata IYE, leggendo tonnellate di numeri di Flipside e sognando di vedere live gruppi come At The Drive In o Southern Culture On The Skids, cercando altre band sconosciute che, con una passione immensa, suonano in tutti gli scantinati del globo.
I The Thingz sono una di quelle, con tanto sudore ed amore per la musica, proprio ciò che contraddistingue anche a noi di IYE. Ho esagerato?
E’ rock’n’roll … e non c’è altro da aggiungere …

Tracklist:
1. Shadows
2. Serpent’s Tooth
3. Dead Time
4. Dead Mountain Rock
5. Trouble
6. Stumbling Blues
7. Tell Me Why

Line-up:
Mike – Guitar, Vocals
Kim – Bass, Vocals
Jason – Drums, Vocals

Recorded by Eric Big Arm at Big Arm Recordings in Los Angeles.
Mastered by Steve Corrao in Nashville, TN
Artwork by Olaf Jens

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Rossomalpaolo

La prima volta che ho interagito con Paolo aka Rossomalpaolo è stato in un periodo in cui ero curiosa di sperimentare i limiti del mio corpo.

E’ morto Tom Verlaine

Un’altra orrenda notizia arriva a funestare questi primi sprazzi di 2023 in termini di perdite musicali. In queste ultime ore ci ha lasciati infatti, dopo una breve malattia, anche il cantante, chitarrista e songwriter statunitense Tom Verlaine.

Grandiosa Muerte – Egregor

Dietro al nome Grandiosa Muerte c’è un uomo solo saldamente al comando, il suo nome è Max Gutiérrez Sánchez, già fondatore di altri tre gruppi : Ravensouls, December’s Cold Winter, e Advent Of Bedlam. Max ha conosciuto l’abbraccio mortale del metal quando abitava in Spagna ed è lì che ha contribuito a fondare i suoi primi gruppi.

Märvel – Double Decade

Grandissimo ritorno degli svedesi Märvel uno di gruppi di hard rock scandinavi più longevi ed apprezzati, e il perché del loro successo è racchiuso in questa doppia raccolta celebrativa.