the menzingers – a lesson in the abuse of information technology

Pubblicato il

Scritto da

GO KART RECORDS EUROPE 2007sono stato un grande appassionato di punk, per anni ne ho sentito tonnellate. Ora continuo sempre a seguire i miei gruppi preferiti ( a proposito, è uscito l’ultimo dei Dropkick Murphy’s), ma ne sento molto molto meno. Forse perchè ho conosciuto ed apprezzato tante cose, forse perchè il punk è calato e molto, mai come la qualità dell’Nba, però ci siamo. Il quadro generale è questo. Era.

Questo dischetto è un gran disco di punk, già. Ne basterebbero dieci all’anno così. I Menzingers sono un misto tra Anti – Flag, Against me! e altro, comunque sono originali. Il loro tratto distintivo è la melodicità, sempre molto marcata, e l’armonia tra i vari strumenti. A volte inseguono lo spirito fuggevole di Billy Bragg e piazzano un ballatone folk mica da ridere come “Coal City Blues”. Un ottimo dischino, che scavalca i generi e fà pensare che forse un certo tipo di punk non è finito.

www.gokartrecords.de

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.