iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : The Gooch Palms – Novo’s

Novo's è un album strano, sfaccettato, intrigante, divertente e bellissimo.

The Gooch Palms – Novo’s

Sono in due, un ragazzo ed una ragazza, suonano senza l’ausilio del basso e vengono da Newcastle, Australia.

Sono belli, sfrontati, arroganti insomma sono profondamente rock’n’roll, penso che non ci sia neppure bisogno di vederli in fotografia per immaginare quale sia il loro aspetto (io fossi in voi comunque qualche loro istantanea me l’andrei a cercare, sono solitamente molto belle).
Di sé stessi dicono di essere un gruppo (shit) pop ed in un certo qual modo è un riferimento con il quale ci si può trovare concordi, anche se il loro suonare musica popolare è davvero obliquo e straniante tanto da rendere la loro proposta davvero allettante. Le canzoni di questo album sono pressoché interamente giocate su di una struttura strumentale (apparentemente) semplice e sulla contrapposizione fra le due voci, quella tonante di Leroy e quella da Lolita isterica di Kat.
Due pezzi si stagliano sull’intero lotto il pop-punk efficacissimo di False Identity e il magico incrocio fra Xtc e Runaways di The Slide, quest’ultimo di gran lunga il mio brano preferito dell’album, i restanti pezzi sono “solo” molto belli. Questo disco è uscito in realtà nel 2013 e solo ora viene proposto al pubblico delle italiche genti grazie al solito acume della sempre ottima Surfin’Ki.
Novo’s, in conclusione, è un album strano, sfaccettato, intrigante, divertente e bellissimo.

P.S.: Leggo inoltre che i The Gooch Palms saranno impegnati in un mini tour negli Stati Uniti con i Guantanamo Baywatch, altra grande band che ho avuto la fortuna di vedere qualche mese fa, se tanto mi dà tanto penso che chi assisterà a questi concerti torneranno a casa altamente soddisfatto.

TRACKLIST
1) We Get By
2) False Identity
3) Hunter Street Mall
4) Loudest Mouth
5) You
6) The Slide
7) A Sun,A Moon
8) Hungry
9) Novo’s
10) Don’t Cry

LINE-UP
Leroy MacQueen – Guitars & Vocals
Kat Friend – Drums & Voclas

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Dracula Drivers - Reborn

Dracula Drivers – Reborn

Dracula Drivers, che esista un saldo connubio tra il rock’n’roll che amiamo e le pellicole horror – soprattutto quelle d’antan – è cosa assolutamente assodata.

No Spoiler Ghosting

No Spoiler Ghosting

No Spoiler Ghosting: il punk sta bene, e pure noi godiamo di discreta salute. Come avrebbero detto i latini: ad maiora.

The Prisoners - Morning Star

The Prisoners – Morning Star

In un mondo migliore i Prisoners sarebbero stati delle star, in questo invece non è andata così e forse non era neppure nei loro piani e nelle loro intenzioni;