The Gentlemens – Unburied Heavy Pills Ep

The Gentlemens, lo-fi di matrice proto-punk, che strizza l'occhio al blues del Mississippi.

The Gentlemens – Unburied Heavy Pills Ep

Se leggendo The Gentlemens nella vostra mente si è materializzata l’immagine di una band di fighetti indie-borghesi dai modi apparentemente educati … siete totalmente fuori strada e vi consiglio di non leggere oltre.

Loro tre, attivi dal 2004, sono un prodotto ruspante, biologico e DOC, della campagna marchigiana, con peculiaritĂ  genuine e versatili tali da consentire a Giordano Baldoni, Paolo e Daniele Fioretti di alternarsi con estrema disinvoltura alle chitarre, alla batteria ed alla voce.
Questo EP, prodotto dall’amico/produttore Francesco Cintoli (dei Contradamerla), con mix e mastering di Luca Gobbi, è figlio del loro plurirecensito terzo album “Less Said, The Better” (2013), non a caso infatti ha la stessa copertina con medesima foto di Kevin Dooley, ad eccezione della livrea monocromatica.
I due brani in questione derivano direttamente dalle session di registrazione del full length ed in effetti si sente, stesso stile e sound, ma qui si esalta l’aspetto tipicamente lo-fi e la matrice proto-punk, che strizza l’occhio al blues suonato sulle rive del Mississippi.
In Harmonica, nomen omen, il sound è quello tipico di Detroit, immaginatevi di essere ad un live dei Gories ma ad un certo punto c’è un’invasione di palco di Jerry Portnoy, sorprendente e dal pregevole sapore agrodolce.
Su Why lo stile cambia e l’impressione è di portare gli Stooges indietro nel tempo e farli salire su un palco insieme ai Wailers, ovviamente mi riferisco a quelli di Seattle, per dar vita ad una mega party-band che vi farĂ  agitare, bere e sudare fino al mattino!
Non so voi, ma a me le due saporite pasticchette di Unburied Heavy Pills mi hanno fatto venir voglia di ingurgitare l’intero flacone di “Less Said, The Better”.

Tracklist:
1. Harmonica
2. Why

Line-up:
Daniele Fioretti – voce, chitarra, batteria
Giordano Baldoni – voce, chitarra, batteria
Paolo Fioretti – voce, chitarra, batteria

www.thegentlemens.org

THE GENTLEMENS – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

ZAKO – I

Durante una trasferta in Toscana per motivi familiari, per chi vi scrive si è presentata una splendida opportunitĂ : quella di vedere in azione, per la prima volta dal vivo, i leggendari Fuzztones in concerto a un’oretta d’auto di distanza da dove (temporaneamente) alloggiava. Colto l’attimo,

THEE HEADCOATS – IRREGULARIS (THE GREAT HIATUS)

Neanche il tempo di recensire l’album-raccolta “Failure not success” (pubblicato col moniker Wild Billy Childish & CTMF) che arriva subito un altro Lp, nel 2023, firmato dallo stacanovista inglese Billy Childish, poliedrico menestrello di culto, che per questa release ha riesumato gli Headcoats, che tornano

I miserabili di Ladj Ly

I miserabili di Ladj Ly

Dedicato a chi è d’accordo con la frase di Hugo che chiude la pellicola: “Amici miei, tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori”.