Sr Aye – Nocturnal Habits

Sr Aye – Nocturnal Habits

Sr Aye - Nocturnal Habits: (IMAGINARY NONEXISTENT RECORDS #11 2009) : disco sospeso tra IDM e hip hop, con breaks e ritmi sospesi, interrotti, per ...

(IMAGINARY NONEXISTENT RECORDS #11 2009) : disco sospeso tra IDM e hip hop, con breaks e ritmi sospesi, interrotti, per poi rispuntare fuori in un altro luogo. Come un sogno, un ritmo subliminale che si forma per morire e poi rinascere, in continua modificazione, tanto da poter essere qualcosa d’altro rispetto all’inizio.

. In questo lavoro c’è molta Andalucia,la terra di Salvador Espana, aka Sr. Aye, produttore e direttore della piattaforma artistica Miga, cultore dell’elettronica e dell’hip hop in quanto suono. Un lavoro a tratti devastante nella sua forza di portarti dentro ad una spirale sonora che và gustata ad occhi socchiusi. La netlabel è la catalana Imaginary Nonexistent Records, che propone sia la release digitale gratutita, che il cd fisico in tiratura limitata di 500 copie. La qualità di questa netlabel è molto alta, fateci un salto e non ne rimarrete delusi. Il disco del Senor Aye, a mio modesto avviso, è una delle migliori cose uscite ultimamente nel globo terracqueo.

www.inrecs.com
www.sraye.com

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

E’ morto Wilko Johnson

In questi ultimi sprazzi di 2022 siamo purtroppo costretti a registrare un’altra illustre dipartita nel mondo del rock ‘n’ roll. Ci ha lasciati infatti, il 21 novembre, anche Wilko Johnson, chitarrista, cantante e songwriter inglese noto per aver fondato la blues rock/r&b/pub rock band Dr.

Tre camerati di Erich Maria Remarque

Questo romanzo, pubblicato per la prima volta in Germania nel 1936, è scritto in prima persona dal punto di vista del personaggio principale, la cui visione disillusa sulla vita è dovuta alle terribili esperienze vissute nelle trincee sul fronte occidentale della Prima guerra mondiale; Tre camerati di Erich Maria Remarque, edito da Neri Pozza.