Sleepmakeswaves – Love Of Cartography

Sleepmakeswaves – Love Of Cartography

Il disco, che come spesso accade si fa apprezzare dopo diversi ascolti, vi lascerà comunque stupiti per la bravura della band sia sul versante tecnico sia dal punto di vista della produzione

E’ ormai da tempo che seguiamo le tracce di questo gruppo australiano del quale abbiamo recensito le ultime due uscite: l’ep “In Today Already Walk Tomorrow” e l’album “… And So We Destroyed Everything”.

Registrato dal produttore di Rage Against The Machine e Pearl Jam, questo secondo album appare subito molto interessante fondendo armonia e post-rock energico.
Personalmente non mai digerito i dischi strumentali ma, sarà anche per l’età, sto cominciando a cambiare idea.
Queste dieci tracce mi sono piaciute molto e tra queste spiccano Perfect Detonator e Singularity, dalle ampie aperture melodiche che sfociano in muri chitarristici arricchiti da un pizzico di elettronica.
Forse a molti di voi potrà sembrare un affermazione azzardata, ma questo poteva essere il disco che i Mars Volta non hanno mai fatto, quello della svolta più soft e meno cervellotica che avrebbe portato la band a stelle strisce ad un futuro più radioso.
Tornando ai Sleepmakeswaves, il disco è stato preceduto da una campagna di crowdfounding per realizzare l’album che, a partire da febbraio, ha portato a raccogliere 30.000 dollari in pre-order, niente male davvero per un band di questo tipo.
Il disco, che come spesso accade si fa apprezzare dopo diversi ascolti, vi lascerà comunque stupiti per la bravura della band sia sul versante tecnico sia dal punto di vista della produzione, che restituisce suoni puliti, ma non troppo …
Cercatelo ed ascoltatelo, ne vale la pena.

Tracklist:
1. Perfect Detonator
2. Traced In Constellations
3. Singularity
4. Emergent
5. Great Northern
6. The Stars Are Stigmata
7. A Little Spark
8. How We Built The Ocean
9. Something Like Avalanches
10. Your Time Will Come Again

Line-up:
Jonathan “Kid” Khor – guitar
Otto Wicks-Green – guitar
Alex Wilson – bass & keys
Tim Adderley – drums

SLEEPMAKESWAVES – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Incontro d'amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Nei ventiquattro racconti contenuti in questo libro, tra le tante cose, ci verrà raccontata la notte di terrore di un ricercato politico che attende l’arrivo di uno “squadrone della morte”; Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda.

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.