Confessioni di una Maschera

C'è un tempo per ogni cosa. Come recita il Qoelet ebraico c’è, tra gli altri, un tempo per gettare sassi ed uno per raccoglierli, uno per amare e uno per odiare, uno per demolire ed uno per costruire, uno per tacere ed uno per parlare....

CONFESSIONI DI UNA MASCHERA APRILE DUEMILAVENTI "FEAR, EMPTINESS, DESPAIR"   Come tutto ciò che mi riguarda anche "Confessioni di una maschera" risente pesantemente di quello che stiamo vivendo. Sarebbe impensabile fare finta di niente e mettersi a scrivere in assoluta e distaccata tranquillità. Ogni mio gesto, ogni mio pensiero, ogni disco che decido di ascoltare porta con sé il peso di questa drammatica situazione. Mi riesce impossibile isolarmi al punto di riuscire a pensare...

CONFESSIONI DI UNA MASCHERA GENNAIO DUEMILAVENTI "IL RE E' NUDO" Da tempo meditavo una riflessione come questa. Ci sono momenti in cui il ripetersi di determinate situazioni mi crea un disturbo quasi fisico. Parlarne da solo non ha mai portato a nulla, se non al fomentare i miei propositi di estinzione della razza umana. Quale migliore occasione per condividere questo mio paranoico disagio? Teoricamente nessuna, per cui entriamo spediti nell'argomento e vediamo se...