Haiku&images: Monster Magnet 2019

Haiku&images: Monster Magnet 2019

Monster Magnet 2019. Február 6., Budapest @Dürer Kert

Monster Magnet (USA)

Chi dice Stoner rock dice Monster Magnet ovvero il gruppo immagine del genere i grado di fondere sonoritá psichelediche con il ritmo grezzo ed agressivo del rock primario il tutto ben sintetizzate dal frontman Dave Wyndorf, classe 1956, che con stile fisico e voce melodiosa genera un energia ipnotica come pochi ….e questo é ció che ho avuto modo di rivivere ieri sera a Budapest per l’ennesima volta…un esperienza travolgente che lascia solo soddisfazione e pochi rimpianti….

 

Fumo
attesa
caos

Haiku&images: Monster Magnet 2019 1 - fanzine

 

 

Uno
rocker
vita

Haiku&images: Monster Magnet 2019 2 - fanzine

 

 

Rocket freak
razzo
bizzarro

Haiku&images: Monster Magnet 2019 3 - fanzine

 

 

Circolo
magia
universo

Haiku&images: Monster Magnet 2019 4 - fanzine

 

 

Radiazione
giorno
hiroshima

Haiku&images: Monster Magnet 2019 5 - fanzine

 

 

Il pianeta vivente
l’ universo
la morte

Haiku&images: Monster Magnet 2019 6 - fanzine

 

 

E se ti colpisce
con tutta la sua forza
fottilo !!!

Haiku&images: Monster Magnet 2019 7 - fanzine

 

 

Solo un esplosione
niente più
un esplosione

Haiku&images: Monster Magnet 2019 8 - fanzine

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Memoriam – Rise to power

Atteso ritorno dei Memoriam, il gruppo death metal fondato dal cantante Karl Willetts ex dei Bolt Thrower  da Frank Healy bassista dei Benediction ed ex chitarrista dei Napalm Death, insomma la crema del death metal, coadiuvati molto bene da Scott Fairfax alle chitarre e Spike T. Smith alla batteria.

Cosa resta del duemilaventidue

  Un altro anno se n’è andato, portandosi dietro le scorie di dodici mesi costantemente vissuti al di sotto delle nostre possibilità, castrati da un contesto sociale che non riusciamo a modificare in alcun modo. I sogni anche per questa volta sono rimasti tali, immutati

Tropical Fuck Storm - Submersive Behaviour_cover

Tropical Fuck Storm – Submersive Behaviour

È qui e richiede attenzione, perché i Tropical Fuck Storm hanno dimostrato più volte di saper far bene, di saper maneggiare il rock (alternativo, indie, noise, quello che volete) meglio di tanti altri – ma direi di quasi tutti.

Luca Ottonelli

Luca Ottonelli. E’ nato a Genova nel 1969 e ho completato i primi studi artistici avendo come maestro di Figura G. Fasce.