Haiku&Images: Monster Magnet 2019

Haiku&Images: Monster Magnet 2019 1 - fanzine

Haiku&Images: Monster Magnet 2019

Condividi:
Share

Monster Magnet 2019. Február 6., Budapest @Dürer Kert

Monster Magnet (USA)

Chi dice Stoner rock dice Monster Magnet ovvero il gruppo immagine del genere i grado di fondere sonoritá psichelediche con il ritmo grezzo ed agressivo del rock primario il tutto ben sintetizzate dal frontman Dave Wyndorf, classe 1956, che con stile fisico e voce melodiosa genera un energia ipnotica come pochi ….e questo é ció che ho avuto modo di rivivere ieri sera a Budapest per l’ennesima volta…un esperienza travolgente che lascia solo soddisfazione e pochi rimpianti….

 

Fumo
attesa
caos

Haiku&Images: Monster Magnet 2019 2 - fanzine

 

 

Uno
rocker
vita

Haiku&Images: Monster Magnet 2019 3 - fanzine

 

 

Rocket freak
razzo
bizzarro

Haiku&Images: Monster Magnet 2019 4 - fanzine

 

 

Circolo
magia
universo

Haiku&Images: Monster Magnet 2019 5 - fanzine

 

 

Radiazione
giorno
hiroshima

Haiku&Images: Monster Magnet 2019 6 - fanzine

 

 

Il pianeta vivente
l’ universo
la morte

Haiku&Images: Monster Magnet 2019 7 - fanzine

 

 

E se ti colpisce
con tutta la sua forza
fottilo !!!

Haiku&Images: Monster Magnet 2019 8 - fanzine

 

 

Solo un esplosione
niente più
un esplosione

Haiku&Images: Monster Magnet 2019 9 - fanzine

Condividi:
Share
Antonio Di Carlo
adc_75@hotmail.com

Nato nel 1975 in Toscana da genitori abruzzesi Antonio „Pike” Di Carlo é globetrotter dall’etá di sei anni (ha vissuto in cinque paesi diversi tra Europa ed Africa) e coltiva da sempre la passione per la serie B a tutti i livelli (specialmente cinema, fumetti e musica). Attualmente si trova a Budapest dove si occupa tra l’altro di editoria fumettistica presso la FRIKE Comics (della quale é uno dei soci fondatori) ma anche di organizzazione di eventi (concerti e rassegne cinematografiche) ; molto attivo sui socials collabora con diverse pagine dedicate al cinema come „Horror e dintorni”, dove dal 2014 posta (ogni 48 ore !!! ) recensioni. Ama anche scrivere racconti e poesi, orribili entrambi, e dal 2016 sceneggia fumetti horror per il collettivo denominato GRINDCOMICS. É devoto di Capitan Harlock ( ne ha addirittura il teschio tatuato sul braccio) e sarebbe laureato in Economia aziendale ( ma non ricodateglielo)…..Fú a suo tempo dj radiofonico volontario presso la radio indipendente Tilos prima di passare a Radio Saigon (occhio al suo profilo FB) . Last but not least collabora dal 2015 con la webzine “Grind on the road” in qualitá di critico musicale e dal 2017 é roadie per il gruppo punk rock “Bankrupt”.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.