Cavalcando Il Sole 33: Parigi (apollinaire)

Cavalcando Il Sole 33: Parigi (apollinaire)

Claudio Spinosa legge Apollinare

Ho visto Parigi nell’ombra
Ipogeo dove si rideva troppo
Parigi una grande ametista
Quei soldati belgi in fila
Signore anziane vestite da Perrette
Dietro i bidoni del latte
L’ufficiale pilota racconta le sue imprese
Ho inteso il segnale
Ma che sorriso quello di chi ebbe il rinvio di chiamata
illimitata
Ombra della statua di Shakespeare sul Boulevard
Haussmann
Bruttezza di costumi civili di uomini che non sono partiti
I pittori lavoravano
Il mio cuore t’adora.

 

Tutte le puntate di Cavalcando il Sole

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Märvel – Double Decade

Grandissimo ritorno degli svedesi Märvel uno di gruppi di hard rock scandinavi più longevi ed apprezzati, e il perché del loro successo è racchiuso in questa doppia raccolta celebrativa.

Tigre - Contro Tigre

Tigre – Contro Tigre

Ad aggiungersi alla prestigiosa lista dei portabandiera di un qualcosa che è molto di più di un genere musicale ci pensano i Tigre che, con i quattro pezzi di questo mini, segnano il loro primo rumoroso vagito.

Eyeless In Gaza – Photographs as memories

Ristampa della meritoria Spittle Records del primo disco del 1981 degli inglesi Eyeless in Gaza, nome tratto da una novella di Aldous Huxley, uno dei gruppi culto degli anni ottanta e non solo. Questa ristampa rende giustizia ad un disco troppo spesso sottovalutato e relegato negli episodi minori del grande gruppo britannico.