bija sounds of impermanence torino 15 maggio

Pubblicato il

Scritto da

Research project for the music of the future : BÎJA / Sounds of Impermanence.

Sabato 15 maggio 2010.

Chew-Z: le nuove frontiere della musica elettronica.

Ex cimitero San Pietro in Vincoli. – Torino.

Chew-Z presenta all’interno della rassegna BÎJA / Sounds of Impermanence una serata di musica elettronica avanzata, secondo il proprio spirito di ricerca ed innovazione e secondo gli spiriti che ancora si aggirano attorno alle mura dell’ex Cimitero di San Pietro in Vincoli.
Nella serata si esibiranno musicisti come Tobor Experiment, Riga, Yorgl e Paul Beauchamp coadiuvati da visual artist tra cui Headvision ed Ojos.
Gli spettacoli inizieranno alle 21.30 con il monologo “Icona” (di Giordano Amato, con Eliana Amato Cantone) sonorizzato per l’occasione da Paul Beauchamp.
A seguire si svolgeranno i live set di Yorgl, di Tobor Experiment / Giuseppe Cordaro e dei Riga.
Nel contempo nel chiostro Chew-Z allestirà un soundsystem di musica elettronica licenziata in Creative Commons.

L’intervento dei visual artist sulle performance musicali sarà a tema con la location di San Pietro in Vincoli, interpretando le storie di questo luogo con i percorsi sonori dei musicisti.

Biografie

Riga è un collettivo nato nel 2003 da tre musicisti e sound designer artefici di sonorità generate attraverso l’uso di dispositivi analogici e digitali, che variano dall’idm all’elettronica
più sperimentale. Le loro esibizioni dal vivo sono molto potenti e coinvolgenti, nel 2009 assieme ai visual artist Mutant Fish hanno vinto il contest di Elettrowave per la categoria audio/video; hanno pubblicato un EP su Chew-Z e si apprestano a rilasciare un nuovo album nel 2010.
http://www.myspace.com/rigasound

AGON presenta una performance di improvvisazione musicale di Giorgio Sancristoforo (Tobor Experiment) e Giuseppe Cordaro (Con_cetta) ispirata ai film di Kenneth Anger.
Tobor Experiment è Giorgio Sancristoforo, sound designer, regista e multimedia artist. Negli anni si è fatto conoscere sul web come programmatore di software audio (Gleetchlab, OM, Berna, Endless). Ha pubblicato per Isbn Edizioni “TECH STUFF DVD, manuale video di musica elettronica”. In qualità di sound designer ha lavorato ad importanti installazioni artistiche come “Bit-scapes” ed “Audioscan”.
Giuseppe Cordaro (Con_cetta) è un’ artista siciliano trapiantato a Milano. Dopo un’importante e lunga esperienza con alcuni gruppi noise decide di dedicarsi ai differenti linguaggi della musica elettronica. Nel 2007 arriva la pubblicazione per la Netlabel Zymogen con l’album Sclerosis, seguito dal primo disco ufficiale Micro rilasciato per l’etichetta inglese Moteer. Ha collaborato inoltre con diversi musicisti e realtà tra i quali Luca Sciarratta (rudiMENTALE),
Giuseppe La Spada, Corrado Nuccini (Giardini di Mirò) e l’associazione culturale Esterni.
Giuseppe si è anche occupato della produzione musicale del Festival di musica elettronica Audiovisiva.
http://www.audioscan.it/

Yorgl è un musicista francese che vive a Torino dal 2002; manipola ritmi e dissonanze dall’inizio del secolo, collaborando con collettivi francesi, Illogik, Betulla e con il dj Beatnologistz. Su Chew-Z ha pubblicato l’EP “Stunn”, elaborando sonorità a metà tra hip hop e broken beat. La sua esibizione dal vivo è ricca di suoni siderali interrotti da battute secche e dissonanti.
http://www.myspace.com/yorgl

Paul Beauchamp è un musicista americano che vive da qualche anno a Torino. E’ attivo nella scena sperimentale internazionale dal 1993; il suo lavoro è incentrato sui drones, loop e suoni d’atmosfera. Collabora con musicisti come Fabrizio Modonese Palumbo, Julia Kent, Arbeit e Nurse With Wound. Su Chew-Z sta pubblicando una serie di EP intitolati Sala B.
http://www.myspace.com/paulbeauchamp

Headvision è un artista visivo attivo dal 2004, lavora con software di video editing in tempo reale. Ha collaborato in più occasioni agli eventi live di Chew-Z, curandone l’immagine e le proiezioni.
http://www.myspace.com/headvision

Ojos è una visual artist che vive e lavora a Milano, grazie al suo mestiere, il video editing, ha accumulato una grande quantità di video ed immagini, che rielabora e manipola creando scenari visivi ogni volta avvolgenti e caldi.

Chew-Chew-Z è una netlabel fondata nel novembre 2006 da Fabio Battistetti e Daniele Pagliero. Lo scopo del loro impegno su questo progetto è quello di promuovere un circuito alternativo di distribuzione musicale attraverso internet, principalmente rendendo disponibili gratuitamente le produzioni musicali e mettendo in contatto realtà simili sia nazionali che internazionali, alimentando la crescita e il consolidamento di un movimento culturale nuovo: quello del sapere condiviso e di pubblico dominio.

CHEW-Z

BÎJA / Sounds of Impermanence è un progetto di Mutamento Zona Castalia Associazione di Cultura Globale e di O.F.F.

Benvenuti


http://www.off.to.it

San Pietro in Vincoli è un cimitero sconsacrato costruito nel 18° secolo su volontà di Vittorio Amedeo III ad opera dell’architetto Dellala. E’ strutturato attorno ad un chiostro circondato da un porticato a colonne. La sua funzione funeraria è stata definitivamente soppressa nel 1955.

Da alcuni anni è sede di varie iniziative culturali.
Via San Pietro in Vincoli 28, Torino.

Media Partner
http://www.toshare.it/
http://www.basemental.it/
http://www.musicaoltranza.net/
http://www.agonarsmagnetica.it/
http://www.noisecollective.net/

In Your Eyes ezine

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.