I Barbieri / I Fenomeni – Battle Of The Bands

I Barbieri / I Fenomeni – Battle Of The Bands 1 - fanzine

I Barbieri / I Fenomeni – Battle Of The Bands

E’ con un certa emozione che metto sul piatto del mio giradischi questo sette pollici prodotto da Area Pirata.

Prima di parlarne però vorrei soffermarmi un attimo nel dare il giusto risalto questa vivace realtà italiana, i cui boss sono Tiziano e Jacopo X: Area Pirata nasce prima come distro nel 1994 e si trasforma poi in etichetta nel 2010, con la prima uscita “Urla dal GranDucato”; i dischi prodotti spaziano dal hc-punk al garage beat, accomunati tutti da un’altissima qualità.

Veniamo quindi a questo disco, intitolato Battle Of The Bands, nel quale, appunto, due band si fronteggiano proponendo altrettante cover ciascuna: chi avrà la meglio ?

Si parte con i senesi I Barbieri, nome storico nell’ ambito del beat italiano, che coverizzano i Sonics con “The Hustler” e i Chesterfield Kings con “She Told Me Lies”: entrambi i pezzi sono di ottima fattura e quello dei Sonics, trasformato in Il Fuoriclasse, è superbo, imperdibile, un classico riproposto con vigoria e attitudine, mentre il brano dei Chesterfield Kings diventa Ritornerai, anch’esso ben riuscito ma, a mio parere, leggermente inferiore come resa rispetto al precedente.

I Fenomeni, nostri vicini di casa “genovesi”, riprendono “Action Woman” dei Litter e la fanno diventare Una Donna Vera mentre “Dirty Water”, degli Standelles, prende nuova vita in Acqua Sporca, brano che ci regala vibrazioni importanti con una chitarra di pregevole fattura.

Alla fine, in tutta sincerità, non so chi possa prevalere tra le due band, di sicuro però ne esce vincitore chi acquisterà questo sette pollici, assolutamente da avere come molte altre produzioni di Area Pirata.

Togliamo la polvere dai nostri lettori vinileschi!

Tags:
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.