artisti vari (vv.aa.)-15id. fifteen italian dishes

Pubblicato il

Scritto da

Davvero molto interessante questa antologia che raccoglie quindiici esperienze musicali tutte italiane, a dimostrazione che in Italia c’e’ ch intende fare buona musica e che non siamo condannati ad avere avere solo ramazzotti minghi o gli 883!. Ci si aggira geograficamente tra Pisa e Livorno, luoghi dai quali e’ scaturito il progetto nel settembre 2002, ma si giunge fino a Roma, Bologna, Venezia, e Taranto, dando vita, musiclamente, a un lavoro certamente eterogeneo, che oscilla tra le tendenze jazz dei Caboto di Bologna, quelle elettroniche minimali degli Autobam di Livorno o degli 8brr di Pisa, le sonorita’ degli slope (anch’essi di Livorno) o dei Comfort (ancora di Pisa), influenzate anche dai Tortoise, glia apparentemente caotici Vonneumann di Roma, fino agli ormai noti One Dimensional Man di Venezia. Il lavoro, prodotto e realizzato da Raving Records di Livorno, apre anche ben registrato e rende il giusto onore a questi gruppi, i quali, pur lontani dal costituire una “scena”, offrono una bella panoramica sulla musica “alternativa” e non commerciale realizzata in italia. x info raving records via Pizzi 14, 57124 Livorno mobile: (+39) 328 4283195 mobile: (+39) 329 4230231 fax: (+39) 050 504570

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

artisti vari (vv.aa.)-15id. fifteen italian dishes

Pubblicato il

Scritto da

Davvero molto interessante questa antologia che raccoglie quindiici esperienze musicali tutte italiane, a dimostrazione che in Italia c’e’ ch intende fare buona musica e che non siamo condannati ad avere avere solo ramazzotti minghi o gli 883!. Ci si aggira geograficamente tra Pisa e Livorno, luoghi dai quali e’ scaturito il progetto nel settembre 2002, ma si giunge fino a Roma, Bologna, Venezia, e Taranto, dando vita, musiclamente, a un lavoro certamente eterogeneo, che oscilla tra le tendenze jazz dei Caboto di Bologna, quelle elettroniche minimali degli Autobam di Livorno o degli 8brr di Pisa, le sonorita’ degli slope (anch’essi di Livorno) o dei Comfort (ancora di Pisa), influenzate anche dai Tortoise, glia apparentemente caotici Vonneumann di Roma, fino agli ormai noti One Dimensional Man di Venezia. Il lavoro, prodotto e realizzato da Raving Records di Livorno, apre anche ben registrato e rende il giusto onore a questi gruppi, i quali, pur lontani dal costituire una “scena”, offrono una bella panoramica sulla musica “alternativa” e non commerciale realizzata in italia. x info raving records via Pizzi 14, 57124 Livorno mobile: (+39) 328 4283195 mobile: (+39) 329 4230231 fax: (+39) 050 504570

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.