A Marcord Truelove – Antologia Di Un Sogno

A Marcord Truelove - Antologia Di Un Sogno: 21 Settembre 2012 - h. 18:00 Palazzo delle Azzarie - Santuario Savona A M'ARCORD TRUELOVE - Antologia di un sogno A ...

A Marcord Truelove – Antologia Di Un Sogno

21 Settembre 2012 – h. 18:00 Palazzo delle Azzarie – Santuario Savona

A M’ARCORD TRUELOVE – Antologia di un sogno

A m’arcord è una danza, una piccola giostra che racconta immagini azioni e suoni. Truelove è qui.

La musica va e gira la testa. Tutto ciò che ha animato la galleria di piazzetta Vacciuoli, dagli spettacoli PetraMala al Priamar, il fotoromanzo Picasso&Pistole in Pinacoteca, al Plug-festival fino a Meating all’ex- Macello e ai luoghi perduti ritrovati, sfila adesso in una intrigante fantasmagoria. Una rassegna, una rivista, avanspettacolo di colori, travestimenti, paiettes e acciaio, piume e cemento che sono parte di un immaginario tanto incontenibile e restio a essere arginato.

Ancora Truelove. Le sale del palazzo, il bosco, la piazza ne sono invase per poche ore. Artisti, curiosi, voci, risate, ma soprattutto occhi attenti pronti a cogliere un po’ dell’energia e dello spirito bizzarro di ciò che è stato e trasformarlo in carburante per i propri sogni. A m’arcord coinvolge chi si fa prendere la mano dal gioco delle proprie idee e lo invita a trsformarle in realtĂ .

Fuori dalle pareti di una galleria, giĂą dal palcoscenico, al di lĂ  dello schermo, sempre oltre i margini della pagina, comunque in contromano. Un circo di ombre scivola sul soffitto e introduce a una mostra che gira veloce. Il suo ritmo trasporta in musica le parole e i desideri. C’è un teatro che aspetta il tuo sguardo: non esitare, fai un respiro profondo e on y va!

A MARCORD TRUELOVE-Antologia di un sogno

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

ZAKO – I

Durante una trasferta in Toscana per motivi familiari, per chi vi scrive si è presentata una splendida opportunitĂ : quella di vedere in azione, per la prima volta dal vivo, i leggendari Fuzztones in concerto a un’oretta d’auto di distanza da dove (temporaneamente) alloggiava. Colto l’attimo,

THEE HEADCOATS – IRREGULARIS (THE GREAT HIATUS)

Neanche il tempo di recensire l’album-raccolta “Failure not success” (pubblicato col moniker Wild Billy Childish & CTMF) che arriva subito un altro Lp, nel 2023, firmato dallo stacanovista inglese Billy Childish, poliedrico menestrello di culto, che per questa release ha riesumato gli Headcoats, che tornano

I miserabili di Ladj Ly

I miserabili di Ladj Ly

Dedicato a chi è d’accordo con la frase di Hugo che chiude la pellicola: “Amici miei, tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori”.