In occasione del quarantesimo anniversario di attività, la Dischord Records ha pensato di festeggiare l'evento con una serie di iniziative. La leggendaria etichetta etichetta punk, fondata da Ian Mackaye, infatti, lo scorso anno aveva già reso tutto l'archivio di Bandcamp fruibile gratuitamente, senza sottoscrivere abbonamenti. La label, storica fucina indipendente di Washington, e nota per...

La Grown Up Wrong! Records, storica indie label australiana gestita da Dave Laing (noto anche come collaboratore di Ugly Things Magazine), ha annunciato di aver curato una raccolta celebrativa riguardante i Lipstick Killers, punk band australiana attiva nella Sidney post-Radio Birdman tra fine anni Settanta e inizio Ottanta, che riuscì a suonare anche negli Stati...

Da oggi parte una nuova avventura. Pur avendo limitato molto le recensioni ci arrivano sempre tanti bei dischi, proviamo allora a proporti dei podcast con cadenza "imprecisata". Troverai i sound più disparanti come Iyezine insegna :)....

Se il rock era in passato la bandiera di qualcosa che pulsava in favore di altro, dalle ragazze alla libertà, dalla protesta al ballabile, dai paradisi artificiali alla trasgressione, dall'aggregazione free al nichilismo...

I New Candys, band neopsichedelica di Venezia, hanno annunciato la realizzazione del loro nuovo disco, che si intitola "Vyvyd" e uscirà il 4 giugno sulla label statunitense Little Cloud Records e l'italiana Dischi Sotterranei, oltre a una esclusiva edizione in vinile sull'etichetta britannica Fuzz Club Records. Il gruppo giunge così al quarto studio album del loro...

La casa editrice White Rabbit pubblicherà, il prossimo 28 ottobre, "Tenement Kid", autobiografia di Bobby Gillespie, musicista e figura chiave della stagione dell'indie rock britannico. Il memoir, scritto durante il 2020 e strutturato in quattro parti, racconterà la movimentata vita di Gillespie e la sua parabola musicale: dall'infanzia in Scozia, a Glasgow, alla folgorazione rock 'n'...

A pochi mesi dalle ultime pubblicazioni (l'Ep "Suffrage" e il singolo "That's The Breaks", tirate anti-Trump) e a cinque anni di distanza dall'ultima fatica discografica, "Hypercaffium Spazzinate", tornano i Descendents, seminale punk band californiana, nella line up che incise il classico "Milo Goes To College", composta dal bassista Tony Lombardo, il compianto chitarrista Frank Navetta...

Il passato sta distruggendo il mondo. E l’unico punto di salvezza è constatare gli effetti di questo Amarcord felliniano sulle giovani generazioni, le quali fuggono a tutta birra tecnologica da quell’alone mortifero e ingessante che cerca di intonacarli al muro. ...