Gabriele Ragonesi – Some More White Noise

Gabriele Ragonesi - Some More White Noise 1 - fanzine

Gabriele Ragonesi – Some More White Noise

Condividi:
Share

Some More White Noise è il nuovo lavoro di Gabriele Ragonesi. Un album che spazia dal rock al progressive passando da soluzioni più raffinate tra l’elettronica e la new wave. Un bel concentrato di tutto, senza mai cadere nel banale e nello scontato, ma tutto originale e soprattutto interessante.

Le sei tracce che compongono questo nuovo lavoro, sono un inno alla semplicità, già a partire dalla Open track, minimale ma intensa e straordinariamente d’atmosfera “As Long As You Been Here”. Decisamente più tecnico e ricercato il brano successivo “”Countless Stars”” dove sonorità elettroniche fanno da padrone per tutta la durata del brano, senza rinunciare a melodie e spunti più cristallini.

Khalium, ancora una volta minimale, porta la mente dell’ascoltatore verso un viaggio introspettivo quasi psichedelico dove la buona conbinazione dei suoni elettro/pop regalano emozioni uniche seppur di breve durtata. Gabriele, ci dimostra come sia in grado di sprigionare grinta ed energia caratteritiche che vengono fuori con “”Tealight”” dove un basso corposo sostiene in maniera egregia una sezione ritmica dalle figure serrate e ben costruite. Une Petite Farce è la dimostrazione dell’andamento altalenante di quetso album dove momentio melodici e minimali si alternano a momenti più concitati, regalando così soluzioni varie e mai noiose. “”Willow”” (ending theme) è il brano che chiude questo bel viaggio, un brano ancora una volta lento, sdolcinato, e dalle chiare linee.

Gabriele Ragonesi ci ha dato prova con Some More White Noise, di come si possa ottenere il massimo con il minimo. Un album maturo, piacevole da ascoltare e pieno di dolcezza e di affascinanti soluzioni sonore. Un altro bel colpo messo a segno dalla In Your Ears Netlabel che riesce ancora una volta a scoprire veri talenti, un altro tasselo importante nella discografia italiana Made in Italy.

#FREEDONWLOAD

etichetta: In Your Ears NetLabel

01 Tealight
02 As Long As You Been Here
03 Countless Stars
04 Khalium
05 Une Petite Farce
06 Willow (ending theme)

Condividi:
Share
Leandro Partenza
pressoffice2001@gmail.com

Leandro Partenza classe 1972 muove i suoi prmi passi come musicista batterista militando in diverse formazioni locali ed estere passando tre anni in Inghilterra (Londra) e specializzandosi in generi che spaziano dal rock al metal. Dopo anni concentrati dietro i tamburi decide di diventare anche compositore e pubblica il suo primo progetto solista elettro rock strumentale. La sua fame di musica è insaziabile così da continuare la sua attività come musicista/compositore.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.