Dinosaur Jr. – Give a Glimpse of What Yer Not

Dinosaur Jr. - Give a Glimpse of What Yer Not 1 - fanzine

Pubblicato il

Scritto da

Dopo più di trent’anni di onoratissima e complicata carriera, i Dinosaur Jr. tornano a regalarci un album in studio, l’undicesimo, così come 11 sono le tracce che lo compongono, 11 perle nel mare della musica che li ha visti evolversi, naufragare e tornare in auge, con i tre reduci che diedero i natali alla band; con Give a Glimpse of What Yer Not si conquistano a pieno titolo, l’onore e l’onere, non per anzianità ma per esperienza e stile, di uno spazio tutto loro nella scena mainstream.

Il lavoro inizia con Goin Down, con un attacco alla vecchia maniera punk, che scalda subito gli animi ma che fa saltare all’orecchio la nota dolcezza della voce (così lontana dal suo carattere dispotico, pare!). E, teneramente, si fa anche la domanda che tutti noi ci facciamo nel ruolo di amanti o innamorati: “are you with me when I’m goin down?”. Ma in convivenza con questa nota romantica del testo, l’assolo della chitarra nel terzultimo tempo, fa venire voglia di spaccarsi le orecchie in pieno stile lo-fi, straordinario!
Con Tiny, l’atmosfera diventa da film californiano anni ‘90 (così come possiamo vedere nel video), dove respiriamo un altro lato della loro lunga storia musicale. Altro splendido assolo, che, anche se meno convincente del precedente, trasforma l’impressione anni ’90 in convinzione.
Nella terza Be A Part sentiamo un tenero invito, così intimo che quasi sembra diventare personale al momento dell’ascolto; è però con I Told Everyone che la voce si distorce diventando riconoscibile anche ai fan più di vecchia data, come elemento singolo prima, e con la musicalità del brano, poi.
Con Love Is… si apre invece una atmosfera nuova, ancora a dimostrare la quadridimensionalità che loro e pochi altri oggi riescono a raggiungere.
Al giro di boa, Good To Know ripropone e con successo, la grinta sentita in apertura, chitarra elettrica distorta, un assolo che vorrete far durare altri 10 minuti!
Un accenno grunge con sonorità cupe, masticando delusione e rammarico è il cocktail di I Walk for Miles, completamente distante dalla successiva Lost All Day con cui ritorniamo alla spensieratezza adolescenziale lasciando alle spalle i sentimenti del brano precedente.
Knocked Around è una ballata romantica e per sua natura malinconica, mentre con Mirror fanno ricordare ancora i vecchi fasti, che con questo brano abbiamo conferma di non esserceli lasciati alle spalle, ma di averli davanti!
E’ poi Left_Right che ci accompagna alla fine dell’album, dove assaporiamo fino in fondo l’eleganza del brano e dell’album nella sua complessità.
Fantastici!

TRACKLIST
01. Goin Down
02. Tiny
03. Be a part
04. I told everyone
05. Love is…
06. Good to know
07. I walk for miles
08. Lost all day
09. Knocked around
10. Mirror
11. Left_Right

LINE-UP
J-Mascis – voce, chitarra
Lou Barlow – basso, voce
Murph – batteria

DINOSAUR JR – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.